Chiesa
stampa

A Santa Monica (Manaus) dedicato l'altare della nuova chiesa

La celebrazione è stata presieduta dall’arcivescovo Sergio Castriani. Ricordato il Giubileo Mariano nazionale, i trecento anni dell’incontro dell’immagine della Vergine di Aparecida, patrona del Brasile. La costruzione della nuova chiesa sostenuta dalla diocesi di Treviso

Parole chiave: Manaus (10), Brasile (32), Santa Monica (1), don Claudio Trabacchin (1), missione (32)
A Santa Monica (Manaus) dedicato l'altare della nuova chiesa

Domenica 28 maggio, nel tardo pomeriggio della Solennità dell’Ascensione, tutta l’Area Missionaria Santa Monica, che si trova nella periferia nord della città di Manaus (Amazzonia), ha vissuto un intenso momento di fede e di festa con la celebrazione della dedicazione dell’altare della nuova chiesa della Vergine di Guadalupe.

La celebrazione, presieduta dall’arcivescovo mons. Sergio Castriani, è iniziata con la processione. Con canti e riflessioni abbiamo ricordato il Giubileo Mariano nazionale: i trecento anni dell’incontro dell’immagine della Vergine di Aparecida, patrona del Brasile. Il Vescovo nella S. Messa, dopo aver fatto nell’omelia un breve accenno alle letture e al valore dell’altare, ha dato inizio al suggestivo rito di dedicazione. Il canto delle litanie dei Santi, l’istallazione nell’altare della reliquia di Santa Teresa Benedetta della Croce, l’unzione e l’incensazione dell’altare sono stati momenti ricchi e unici per molti.

Oltre a ricordare e far conoscere la bella celebrazione vissuta, vorremmo ringraziare tutte le persone che hanno sostenuto la costruzione della nuova chiesa di Guadalupe, iniziata a maggio del 2016 e terminata nei primi mesi di quest’anno. Un sincero e riconoscente grazie a tutti, specialmente al presbiterio e al vescovo di Treviso, mons. Gianfranco Agostino Gardin,  che hanno indirizzato e realizzato la colletta della Messa del Sacro Crisma dello scorso anno anche a nostro favore.

Concludo con un messaggio che mi è arrivato il giorno stesso della dedicazione della nuova chiesa. Il messaggio dice anche la nostra speranza: “Auguro un fruttuoso cammino alla Comunità di Guadalupe, che la nuova chiesa possa ospitare tante celebrazioni, tanti nuovi cristiani e divenire punto di riferimento per tante persone”.

A Santa Monica (Manaus) dedicato l'altare della nuova chiesa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento