Chiesa
stampa

Aperte le celebrazioni per il bicentenario della nascita di don Bosco

Il Rettor Maggiore dei salesiani Ángel Fernández Artime haaperto a Colle don Bosco le celebrazion, che culmineranno il 16 agosto 2015

Parole chiave: Don Bosco (8), bicentenario (1)
Aperte le celebrazioni per il bicentenario della nascita di don Bosco

Il Bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco “sarà l’occasione per un vero rinnovamento pastorale e spirituale della nostra famiglia” e per “vivere con rinnovato vigore e convinzione la missione che ci è stata affidata”. Lo ha detto oggi il Rettor Maggiore dei salesiani Ángel Fernández Artime, aprendo a Colle don Bosco le celebrazioni per il Bicentenario della nascita di Don Bosco. “Oggi ci troviamo come Famiglia Salesiana, insieme a molte autorità civili e della Chiesa, amici di Don Bosco e dei giovani - ha osservato il Rettor Maggiore -, in mezzo a queste stesse colline dove è nato don Bosco, dichiarando l’inizio delle celebrazioni per Bicentenario della sua nascita. Dopo tre anni di preparazione e uno di festa, il punto di arrivo sarà il prossimo 16 agosto 2015 quando saranno 200 anni da quando è arrivato nella Chiesa e nel mondo per il bene dei giovani”. Il Bicentenario della nascita di san Giovanni Bosco è “un anno giubilare per i più di trenta gruppi che compongono questa grande famiglia, e per molti altri che, ispirati da Don Bosco, dal suo carisma, missione e spiritualità, sperano di ottenere il riconoscimento come membri di questa famiglia”. “In tutto il mondo salesiano - ha precisato - questo Bicentenario vuole essere “un’opportunità per il coraggio e la visione profetica”.


Fonte: Sir
Aperte le celebrazioni per il bicentenario della nascita di don Bosco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento