Chiesa
stampa

Canale d'Agordo: visitabile la casa di papa Luciani, acquistata dalla diocesi di Vittorio Veneto

Venerdì 2 agosto a Canale d’Agordo per la prima volta viene aperta al pubblico la casa natale di papa Luciani con la possibilità di visitarla. 

Parole chiave: chiesa (131), papa (735), diocesi di vittorio veneto. (1)
Canale d'Agordo: visitabile la casa di papa Luciani, acquistata dalla diocesi di Vittorio Veneto

Venerdì 2 agosto a Canale d’Agordo per la prima volta viene aperta al pubblico la casa natale (di recente acquistata dalla diocesi di Vittorio Veneto, grazie al lascito di un benefattore) di papa Luciani con la possibilità di visitarla. “Non è ancora il tempo di una inaugurazione ufficiale - precisa il vescovo mons. Corrado Pizziolo -, ma faremo il possibile perché i pellegrini già nel mese di agosto possano visitare il piano terra e il primo piano della casa in cui Luciani nacque e fu battezzato”.
Il card. Stella apre un mese ricco di iniziative. Primi visitatori il cardinale Beniamino Stella e il giornalista Antonio Preziosi. Alle 16, infatti, nella chiesa parrocchiale il cardinale Stella, postulatore della causa di canonizzazione di Albino Luciani, presenta il volume, tratto dagli atti del processo canonico, “Albino Luciani. Giovanni Paolo I. Biografia ex documentis” di Stefania Falasca, Davide Fiocco e Mauro Velati; modera Antonio Preziosi, corrispondente Rai da Bruxelles e direttore di Rai Parlamento. Alle 18 nella sala conferenze del Museo Albino Luciani presentazione del libro di Preziosi “Giovanni Paolo I, indimenticabile”; partecipa il cardinale Stella; modera Loris Serafini, direttore della Fondazione Papa Luciani. Alle 17 visita guidata alla casa di Luciani. La casa sarà aperta al pubblico tutti i giorni a partire da sabato 3 al 31 agosto dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Per i mesi successivi sarà visitabile previa prenotazione.
I due incontri rientrano nel programma dell’iniziativa “Appuntamento estivo con Papa Luciani”. I successivi eventi: martedì 6 agosto concerto d’organo di Stefano Rattini e accompagnamento musicale a tre cortometraggi nella chiesa di Canale alle 21; domenica 11 alle 21 nella chiesa di San Simon a Vallada Agordina concerto del Quartetto d’archi del Friuli di Guido Freschi con la pianista Silvia Tessari; martedì 13 alle 17.30 nella Casa delle Regole di Canale inaugurazione della mostra sulla visita di papa Giovanni Paolo II a Canale d’Agordo il 26 agosto 1979.
Inoltre fino al 4 agosto tutti i giorni dalle 17 alle 19 nella Casa delle Regole di Canale d’Agordo, in occasione dei 60 anni dalla bolla di indizione del Concilio Vaticano II, è aperta la mostra dedicata ai padri conciliari di Canale. Questa parrocchia, infatti, ha dato alla Chiesa ben tre padri conciliari: Albino Luciani (1912-1978), vescovo di Vittorio, padre Saba De Rocco (1910-1984), generale dei padri Somaschi, e mons. Giovanni Battista Costa (1902-1996), prelato di Porto Velho in Brasile.

Canale d'Agordo: visitabile la casa di papa Luciani, acquistata dalla diocesi di Vittorio Veneto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento