Chiesa
stampa

Caritas italiana: il nuovo presidente “ad interim” è mons. Corrado Pizziolo

La prossima assemblea della Cei che sarà chiamata a eleggere il nuovo presidente della Commissione episcopale – e quindi di Caritas Italiana -, si svolgerà il 20-23 maggio 2019. Attuale vescovo di Vittorio Veneto, è stato sacerdote e vicario generale della Diocesi di Treviso.

Parole chiave: corrado pizziolo (1), caritas italiana (5)
Caritas italiana: il nuovo presidente “ad interim” è mons. Corrado Pizziolo

È monsignor Corrado Pizziolo, vescovo della diocesi di Vittorio Veneto, il nuovo presidente “ad interim” di Caritas italiana, della Commissione episcopale per il servizio della carità e la salute e della Consulta ecclesiale degli organismi socio-assistenziali. Caritas italiana, attraverso il suo direttore mons. Francesco Soddu e tutti gli operatori, dà il benvenuto a mons. Pizziolo nel suo nuovo incarico, “con l’impegno a condividere con nuovo slancio un tratto di strada a servizio della comunità ecclesiale”. La prossima assemblea della Cei che sarà chiamata a eleggere il nuovo presidente della Commissione episcopale – e quindi di Caritas Italiana -, si svolgerà il 20-23 maggio 2019.

Monsignor Pizziolo è nato il 23 dicembre 1949 a Scandolara di Zero Branco, provincia e diocesi di Treviso. Ha frequentato il seminario minore e poi quello maggiore di Treviso. Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 20 settembre 1975. Successivamente, dal 1975 al 1981, è stato vicario parrocchiale nella parrocchia di San Martino di Lupari. Nel 1981 fino al 1985 è stato chiamato a svolgere il servizio di assistente nel seminario maggiore di Treviso ed ha proseguito gli studi, conseguendo la licenza in teologia dogmatica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Dal 1985 ha iniziato ad insegnare teologia dogmatica presso l’Istituto teologico interdiocesano di Treviso-Vittorio Veneto e la Scuola di teologia per laici di Treviso. Nel 1994 ha ricevuto l’incarico di seguire la formazione permanente del clero giovane. Nel 1998 è stato nominato vicario episcopale per il Sinodo diocesano e nel 1999 delegato vescovile per la formazione permanente del clero. Nel 2002 gli è stato affidato l’ufficio di vicario generale e moderatore della curia vescovile, sia durante l’episcopato di mons. Paolo Magnani sia di mons. Andrea Bruno Mazzocato. Dal 2001 ha esercitato l’ufficio di canonico della cattedrale. Mons. Pizziolo è stato presidente della Commissione per il diaconato permanente e del Consiglio di amministrazione della Casa del clero di Treviso. Il 26 gennaio 2008 ha ricevuto la consacrazione episcopale nella Cattedrale di Vittorio Veneto.

A mons. Pizziolo vanno la congratulazioni della redazione del nostro settimanale.

Fonte: Sir
Caritas italiana: il nuovo presidente “ad interim” è mons. Corrado Pizziolo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento