Chiesa
stampa

Cet, incontro tra il Patriarca e la Commissione Vita e Famiglia

Nel dialogo si è potuto riflettere sulle urgenze e sulle necessità delle famiglie di oggi e sulla bellezza della famiglia come piccola Chiesa domestica, chiamata a testimoniare il Vangelo della famiglia; si è affermata poi la necessità che la famiglia sia “soggetto della pastorale”.

Parole chiave: frncesco moraglia (1), cet (46), famiglia (248), vita (53)
Cet, incontro tra il Patriarca e la Commissione Vita e Famiglia

il Patriarca e Presidente della Conferenza Episcopale Triveneto Francesco Moraglia ha ricevuto il Vescovo delegato della Commissione triveneta per la pastorale della famiglia e la vita mons. Pierantonio Pavanello (Vescovo di Adria-Rovigo) e i coniugi Pierluigi e Giulia Morsanutto dell’Arcidiocesi di Udine, responsabili della commissione.

L’incontro, svoltosi in un clima molto familiare, ha permesso di illustrare il lavoro portato avanti dalla commissione negli ultimi anni e di condividere le prospettive di cammino futuro. Nel dialogo si è potuto riflettere sulle urgenze e sulle necessità delle famiglie di oggi e sulla bellezza della famiglia come piccola Chiesa domestica, chiamata a testimoniare il Vangelo della famiglia; si è affermata poi la necessità che la famiglia sia “soggetto della pastorale” e risulti centrale in ogni azione pastorale.

Il Patriarca, preannunciando che il dialogo e il confronto della Commissione e sui temi della famiglia proseguirà presto con i Vescovi della Regione ecclesiastica triveneta, ha quindi espresso soddisfazione per il lavoro svolto e per l’attività in programma nonché un vivo ringraziamento anche a nome dei confratelli Vescovi della Cet.

Fonte: Comunicato stampa
Cet, incontro tra il Patriarca e la Commissione Vita e Famiglia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento