Chiesa
stampa

Charles de Foucauld sarà santo

C’è anche padre Charles de Foucauld, fondatore dei “Piccoli Fratelli del Sacro Cuore”, tra i nuovi santi e beati di cui il Papa ha autorizzato i decreti, nell’udienza concessa ieri al card. Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Riconosciuto anche il martirio del servo di Dio Cosma Spessotto (al secolo: Sante), dell’Ordine dei Frati Minori, nato il 28 gennaio 1923 a Mansué (Italia) e ucciso a San Juan Nonualco (El Salvador) “in odio alla fede” il 14 giugno 1980.

Parole chiave: cosma spessotto (2), charles de foucauld (5), santo (17), papa francesco (734)
Charles de Foucauld sarà santo

C’è anche padre Charles de Foucauld, fondatore dei “Piccoli Fratelli del Sacro Cuore”, tra i nuovi santi e beati di cui il Papa ha autorizzato i decreti, nell’udienza concessa ieri al card. Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Durante l’udienza – riferisce infatti la Sala Stampa della Santa Sede – Francesco ha autorizzato i decreti riguardanti il miracolo attribuito all’intercessione del beato Cesare de Bus, fondatore della Congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana (Dottrinari), nato il 3 febbraio 1544 a Cavaillon (Francia) e morto ad Avignone (Francia) il 15 aprile 1607; il miracolo attribuito all’intercessione del beato Charles de Foucauld (detto Carlo di Gesù), nato a Strasburgo (Francia) il 15 settembre 1858 e morto a Tamanrasset (Algeria) il 1° dicembre 1916; il miracolo attribuito all’intercessione della beata Maria Domenica Mantovani, cofondatrice e prima superiora generale dell’Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia, nata il 12 novembre 1862 a Castelletto di Brenzone (Italia) e ivi morta il 2 febbraio 1934; il miracolo attribuito all’intercessione del venerabile servo di Dio Michele McGivney, fondatore dell’Ordine dei Cavalieri di Colombo, nato il 12 agosto 1852 a Waterbury (Stati Uniti) e morto a Thomaston (Stati Uniti) il 14 agosto 1890; il miracolo, attribuito all’intercessione della venerabile serva di Dio Paolina Maria Jaricot, fondatrice delle Opere del “Consiglio della Propagazione della Fede” e del “Rosario Vivente”, nata il 22 luglio 1799 a Lione (Francia) e ivi morta il 9 gennaio 1862; il martirio dei servi di Dio Simeone Cardon e 5 compagni, della Congregazione Cistercense di Casamari, uccisi a Casamari “in odio alla fede” tra il 13 e 16 maggio 1799; il martirio del servo di Dio Cosma Spessotto (al secolo: Sante), dell’Ordine dei Frati Minori, nato il 28 gennaio 1923 a Mansué (Italia) e ucciso a San Juan Nonualco (El Salvador) “in odio alla fede” il 14 giugno 1980; le virtù eroiche del servo di Dio Melchiorre Maria de Marion Brésillac, vescovo titolare di Prusa, già vicario apostolico di Coimbaore, fondatore della Società delle Missioni Africane, nato il 2 dicembre 1813 a Castelnaudary (Francia) e morto a Freetown (Sierra Leone) il 25 giugno 1859.

Fonte: Sir
Charles de Foucauld sarà santo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento