Chiesa
stampa

Discepole del Vangelo: la prima professione religiosa di Beatrice e Cristina

 Il vescovo Michele ha presieduto la celebrazione eucaristica, incoraggiando tutti a vivere questo tempo - caratterizzato da restrizioni e sacrifici - in modo sobrio, senza però un “di meno”.  È questo il mistero del nascondimento, vissuto da Gesù a Nazareth e da Charles de Foucauld, che “grida il Vangelo” nell’ordinarietà della vita.

Discepole del Vangelo: la prima professione religiosa di Beatrice e Cristina

Sabato 20 giugno Beatrice Carraro e Cristina Conti hanno vissuto la loro Prima professione religiosa, nella fraternità principale delle Discepole del Vangelo a Castelfranco Veneto. Il vescovo Michele ha presieduto la celebrazione eucaristica, incoraggiando tutti a vivere questo tempo - caratterizzato da restrizioni e sacrifici - in modo sobrio, senza però un “di meno”. Durante l’omelia, citando la Laudato Si’, ci ha ricordato che “meno è di più” (LS 222). “La sobrietà, vissuta con libertà e consapevolezza, è liberante. Non è meno vita, non è bassa intensità, ma tutto il contrario. […] Si può avere bisogno di poco e vivere molto” (LS 223). È questo il mistero del nascondimento, vissuto da Gesù a Nazareth e da Charles de Foucauld, che “grida il Vangelo” nell’ordinarietà della vita.

Irene, una giovane amica, scrive: “La professione di sabato ha visto anche la partecipazione di noi giovani: in tanti abbiamo voluto partecipare per accompagnare Beatrice e Cristina in questo momento speciale. Queste due ragazze sono un esempio di come è possibile compiere una scelta di fede al giorno d’oggi. Siamo tutti troppo presi da altro per far spazio a Gesù e non sembra possibile che nel 2020 si possa parlare di donare a Lui e agli altri la nostra vita. Ma, a noi giovani, Beatrice e Cristina hanno dimostrato molto: la loro scelta è per noi una testimonianza che far entrare il Signore nella nostra quotidianità o donare la vita non sono scelte impossibili o incompatibili con il nostro tempo”.

Tutti i diritti riservati
Discepole del Vangelo: la prima professione religiosa di Beatrice e Cristina
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento