Chiesa
stampa

IL VANGELO E L'ARTE - "Secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere"

La nostra rubrica sul Vangelo della domenica raccontato dagli artisti. III domenica del Tempo ordinario (anno C)

IL VANGELO E L'ARTE - "Secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere"

Secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere.

Gesù entra nella sinagoga di Nàzaret, dove ha imparato a pregare, a leggere e ad ascoltare la Scrittura, rivestito della tradizione religiosa del suo popolo. Proclama il rotolo del profeta e si specchia nella Parola di Isaia: riconosce in quell’antico presagio i tratti del volto di Misericordia di Dio che è venuto ad incarnare con la sua vita.

James Tissot, “Gesù srotola la scrittura nella sinagoga”, 1886-1894, Acquerello (della serie “La Vita di nostro Signore Gesù Cristo”), Brooklyn Museum, New York

Tutti i diritti riservati
IL VANGELO E L'ARTE - "Secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento