Chiesa
stampa

Il card. Stella a Riese con i sacerdoti sottolinea il nesso tra comunione presbiterale ed eucaristia

Oltre trecento sacerdoti riuniti a Riese per il ritiro a conclusione del centenario di san Pio X. La celebrazione è stata presieduta dal Prefetto della Congregazione per il Clero.

Parole chiave: formazione clero (2), riese (59), sacerdoti (66), beniamino stella (4), diocesi treviso (172), centenario pio x (21)
Il card. Stella a Riese con i sacerdoti sottolinea il nesso tra comunione presbiterale ed eucaristia

La chiesa di Riese Pio X ha accolto questa mattina i sacerdoti delle diocesi di Treviso e di Vittorio Veneto per il loro pellegrinaggio nel centenario della morte di papa Sarto. Dopo la riflessione tenuta da mons. Giuseppe Rizzo, la celebrazione eucaristica presieduta dal card. Beniamino Stella, prefetto della Congregazione per il Clero. Hanno concelebrato, insieme ai sacerdoti e al card. Stella, il vescovo di Treviso, Gianfranco Agostino Gardin, il vescovo emerito di Treviso, mons. Paolo Magnani e mons. Mario Pasqualotto, vescovo emerito di Manaus. Il Cardinale, nell'omelia, ha voluto riprendere due temi cari al magistero di papa Pio X: la fraternità sacerdotale e la Santa Eucaristia.

“Il ministero dei presbiteri è ordinato all'attuazione dell'invio in missione da parte di Gesù - ha ricordato -. Si tratta di un movimento, di un dinamismo, di uno slancio della Chiesa intera, che San Giovanni Paolo II e Benedetto XVI hanno chiamato nuova evangelizzazione e che, con la sua spiccata sensibilità per i poveri e gli ultimi, papa Francesco ha ripreso, parlando di uscita della Chiesa verso le periferie". Scorrendo le pagine del Vangelo colpisce come Gesù stesso abbia associato la missione alla comunione fraterna tra coloro che la attuano.

Un'ampia sintesi dell'omelia nel sito della Diocesi di Treviso

Media

14riese-beniamino-stella-sacerdoti467
Il card. Stella a Riese con i sacerdoti sottolinea il nesso tra comunione presbiterale ed eucaristia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento