Chiesa
stampa

Il dono del creato

La carta di regalo ci introduce come in uno spazio d'attesa che rende l'incontro con il dono ancor più desiderabile. Forse dovremmo osservare così il creato. Dio ha "incartato" nella bellezza della natura i suoi doni. Così ci appare una primavera in fiore. 

Parole chiave: carta regalo (1), regalo (1), buongiorno (200), buongiorno di speranza (165), don antonio guidolin (22)
Il dono del creato

"...senza la carta da regalo/ le nostre feste sarebbero senz'anima/ e i nostri doni oggetti ordinari./ Senza di esse, come suscitare la curiosità?/ Come indurre il colpo di scena?/ Come far cadere il cuore in un'imboscata?/...Confidenti delle nostre più belle sorprese, sì, grazie a voi, è l'amore / che viene donato a due mani".

A qualcuno potrebbe apparire frivola questa "Ode alle carte da regalo" di Philippe Baudasse, eppure tutti conosciamo la magia di una sorpresa avvolta in una confezione che già svela, velando...La carta di regalo ci introduce come in uno spazio d'attesa che rende l'incontro con il dono ancor più desiderabile. Forse dovremmo osservare così il creato. Dio ha "incartato" nella bellezza della natura i suoi doni. Così ci appare una primavera in fiore. Sembra tutto così effimero, eppure quanta speranza di vita nasconde tanto fiorire. Capita che, viaggiando, improvvisamente, si aprano davanti a te distese di campi a tinte vivaci, o dietro l'angolo un giardino incendiato di colori. E capisci che Qualcuno ha voluto anche per te "far cadere il cuore in un'imboscata".

Tutti i diritti riservati
Il dono del creato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento