Chiesa
stampa

Il popolo di Lourdes

Oltre cento pellegrini dalla nostra diocesi, guidati dal Vescovo, saranno alla Grotta dal 26 al 30 agosto. Volontari, malati, medici, sacerdoti, porteranno ai piedi di Maria sofferenze, gioie e speranze

Parole chiave: lourdes (9), pellegrinaggio (46), diocesi (474), vescovo michele (130)
Il popolo di Lourdes

Sono 103 i pellegrini diocesani che venerdì 26 agosto partiranno dall’aeroporto di Venezia diretti a Lourdes. Ad accompagnarli il vescovo Michele Tomasi, che guiderà il pellegrinaggio insieme al vescovo di Rovigo, mons. Pierantonio Pavanello, che partecipa al pellegrinaggio insieme a una quarantina di fedeli della sua diocesi.

Sarà un “ritorno” a Lourdes dopo i due anni difficili della pandemia, che hanno visto bloccati tutti i pellegrinaggi, con un’apertura lo scorso anno: un pellegrinaggio regionale in aereo. Per le regole anti-contagio i treni non sono ancora stati ripristinati. “Certo non sarà come negli anni scorsi, tantomeno non con i numeri di una volta, ma si riprende il cammino - sottolinea Claudia Scilla, presidente della sottosezione Unitalsi di Treviso, la realtà che accompagna i pellegrini, e in particolare i malati -. Il contesto socio economico è fortemente cambiato in questi ultimi due - tre anni, non è mutato il desiderio di vivere esperienze umane e spirituali che ritemprino lo spirito e ci donino forza e speranza. Saremo 150 persone tra volontari, ammalati, medici, infermieri e sacerdoti, tutti mossi dal desiderio di rispondere all’invito della Vergine fatto a Bernardette: «Andate a dire ai sacerdoti che vengano qui in processione!»(tema del pellegrinaggio di quest’anno). Andremo a portare timori e speranze, sofferenze e gioie, a chiedere e a ringraziare, per tornare carichi della consolazione che la Grotta ci dona”.

Nel numero di Vita del Popolo in uscita il 7 agosto le testimonianze di alcuni pellegrini e volontari

Tutti i diritti riservati
Il popolo di Lourdes
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento