Chiesa
stampa

"In lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo" - II domenica di Quaresima

La nostra rubrica "Il vangelo e l'arte" con un'opera della cattedrale di Treviso: Antonio Zanchi, “Trasfigurazione di Gesù Cristo sul Monte Tabor” 1696

"In lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo" - II domenica di Quaresima

Pietro, Giacomo e Giovanni si sono lasciati condurre da Gesù ma, una volta in disparte, sul Tabor, sembrano travolti da un turbine di Luce che si sprigiona dal Cristo; nuovo ed autentico sole che illumina della sua luce tutte le cose. Il pittore ce li mostra stravolti, hanno fatto esperienza di qualcosa di straordinariamente bello, ma anche profondamente sconvolgente: hanno incontrato la legge (Mosè) e i profeti (Elia), ma soprattutto la voce del Padre che ha aperto loro l’orecchio all’ascolto del Figlio amato.
Antonio Zanchi, “Trasfigurazione di Gesù Cristo sul Monte Tabor” 1696, Cattedrale di Treviso

Tutti i diritti riservati
"In lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo" - II domenica di Quaresima
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento