Chiesa
stampa

"Io sono il pane vivo, disceso dal cielo" (Gv 6,41-51)

Il Vangelo di domenica 8 agosto commentato con l'aiuto dell'artista Nadia Tagliapietra e della sua opera “Alcune dure condizioni”

"Io sono il pane vivo, disceso dal cielo" (Gv 6,41-51)

Serve un pane per attraversare il deserto; luogo di silenzio ed essenzialità ma anche di prove e di morte. Un pane che non doni solo vigore ma vita eterna, un pane donato da Dio, un pane che è Dio. Sii Laudato mio Signore perché, nutrendoci del Pane di vita, la morte da nemica può diventare sorella.

Nadia Tagliapietra “Alcune dure condizioni”

Tutti i diritti riservati
"Io sono il pane vivo, disceso dal cielo" (Gv 6,41-51)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento