Chiesa
stampa

La Cattedrale di Treviso si veste a festa per il Giubileo

Colonne "affrescate" con opere d'arte ispirate alle pagine evangeliche sulla misericordia, riproduzioni giganti di sei tele di un'artista francese, Marie Malherbe. L'allestimento curato per l'apertura della Porta Santa, previsto per il 13 dicembre.

Parole chiave: giubileo treviso (2), giubileo (129), treviso (2100)
La Cattedrale di Treviso si veste a festa per il Giubileo

Camion gru parcheggiati sotto la scalinata della cattedrale di Treviso e passanti con il naso all'insù per ammirare il nuovo look delle colonne del Duomo, rivestite a festa per il Giubileo della Misericordia. Giovedì 3 dicembre, infatti, le colonne sono state avvolte dalle riproduzioni giganti di sei tele di un'artista francese, Marie Malherbe, che ha dipinto sei quadri sulla misericordia, ispirandosi ad altrettanti brani del Vangelo: la Maddalena, il Magnificat, le Beatitudini, L'adultera, la crocifissione, il Figliol prodigo.

Maddalena: Sono perdonati i suoi molti peccati, perché ha molto amato

Beatitudini: Beati i misericordiosi perché troveranno misericordia

Magnificat: Di generazione in generazione la sua misericordia

Crocifissione: Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno

L’adultera: Neanch’io ti condanno; va’ e d’ora in poi non peccare più

Il figliol prodigo: Mio figlio era morto ed è tornato in vita.

L'allestimento, ideato in occasione del Giubileo della Misericordia, verrà ammirato da tutti i fedeli che faranno il proprio pellegrinaggio per attraversare la Porta santa della Cattedrale, che sarà aperta dal Vescovo domenica 13 dicembre.Ulteriori informazioni sul sito della Diocesi di Treviso

La Cattedrale di Treviso si veste a festa per il Giubileo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento