Chiesa
stampa

La Madre che ci previene nell'aiuto

Nella mirabile preghiera alla Vergine, che Dante pone sulle labbra di san Bernardo, nell’ultimo canto del Paradiso, trova eco la profonda fiducia che ci unisce alla Madre di Gesù. Quando pensi a certi fatti della tua vita ti rendi conto che hai scampato un pericolo, o che un nodo difficile si è sciolto, intuisci che c’è stato una misteriosa mano materna che ti ha aiutato.

Parole chiave: madre (9), maria ausiliatrice (1), maria (90)
La Madre che ci previene nell'aiuto

“La tua benignità non pur soccorre/ a chi domanda, ma molte fiate/ liberamente il dimandar precorre”

Nella mirabile preghiera alla Vergine, che Dante pone sulle labbra di san Bernardo, nell’ultimo canto del Paradiso, trova eco la profonda fiducia che ci unisce alla Madre di Gesù. Se siamo certi che Maria viene in soccorso quando glielo domandiamo, ci sorprende infinitamente, però, renderci conto che molte volte (fiate), in modo libero, gratuito, la santa Vergine ci previene (precorre) aiutandoci in ciò per cui non avevamo ancora domandato aiuto. Quando pensi a certi fatti della tua vita ti rendi conto che hai scampato un pericolo, o che un nodo difficile si è sciolto, intuisci che c’è stato una misteriosa mano materna che ti ha aiutato.

Lo comprese Giovanni Paolo II dopo l'attentato “Una mano ha sparato, ma una mano ha guidato il proiettile…”. Non è una visione magica della vita, fiduciosa della vita. Quando ne cogli i segni diventi umile e colmo di gratitudine. Mentre stiamo andando verso il termine del mese di maggio, sappiamo che il tempo di Maria non termina perché Lei   prega sempre per noi: “ora e nell’ora della nostra morte”.

Tutti i diritti riservati
La Madre che ci previene nell'aiuto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento