Chiesa
stampa

Morto Leandro Rizzo, primo presidente diocesano Ac dopo il nuovo statuto

Cresciuto a San Donà di Piave, aveva continuato l’attività dello studio tecnico di geometra del padre Attilio, morto in campo di concentramento. Alcune chiese ed altre strutture parrocchiali e diocesane, oltre a numerosi edifici civili, portano la sua firma, ma sarà ricordato soprattutto per la sua generosità, per il suo impegno ecclesiale e civile.

Parole chiave: leandro rizzo (1), ac (354), azione cattolica (61), san donà (260)
Morto Leandro Rizzo, primo presidente diocesano Ac dopo il nuovo statuto

Domenica 5 agosto è morto improvvisamente all’età di 94 anni Leandro Rizzo (nella foto con i figli, ndr), il primo presidente diocesano dell’Azione cattolica, dopo la riforma dello Statuto del 1969.
Cresciuto a San Donà di Piave, aveva continuato l’attività dello studio tecnico di geometra del padre Attilio, morto in campo di concentramento. Dal matrimonio con Antonia ebbe quattro figli, Annamaria, Alessandra, Domenico e Giovanni. Gli ultimi due proseguono ora l’attività del padre. Leandro, sempre con il sorriso sulle labbra e disponibile al dialogo, è stato a lungo impegnato in parrocchia, con l’oratorio salesiano e in diverse associazioni umanitarie, tra cui un’organizzazione per le adozioni internazionali, che lo portò con la moglie a decidere di adottare una bambina coreana. Alla fine degli anni Cinquanta fu chiamato a collaborare a livello diocesano con il ramo degli Uomini di Azione cattolica.
Alcune chiese ed altre strutture parrocchiali e diocesane, oltre a numerosi edifici civili, portano la sua firma, ma sarà ricordato soprattutto per la sua generosità, per il suo impegno ecclesiale e civile. Tutto il tempo libero dal lavoro e dalla famiglia, infatti, era dedicato a chi aveva in qualche modo bisogno della sua opera, in questo sempre sostenuto dalla moglie Antonia, con cui condivideva le varie scelte.

Tutti i diritti riservati
Morto Leandro Rizzo, primo presidente diocesano Ac dopo il nuovo statuto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento