Chiesa
stampa

Settimana Santa e Pasqua: il programma delle celebrazioni presiedute dal Vescovo

Domenica 14 aprile alle ore 10.15, l’arcivescovo Gianfranco Agostino Gardin, vescovo di Treviso, presiederà in cattedrale la Celebrazione eucaristica con la benedizione dell’ulivo e la proclamazione del Vangelo della Passione.

Parole chiave: vescovo grdin (1), settimana santa (24), pasqua (56), triduo pasquale (12), gardin (191)
Settimana Santa e Pasqua: il programma delle celebrazioni presiedute dal Vescovo

Domenica delle Palme e della Passione del Signore, 14 aprile, alle ore 10.15, l’arcivescovo Gianfranco Agostino Gardin, vescovo di Treviso, presiederà in cattedrale la Celebrazione eucaristica con la benedizione dell’ulivo e la proclamazione del Vangelo della Passione. I sacerdoti concelebranti, la corale, e i fedeli si raduneranno presso il Battistero, da dove partirà la processione con le palme verso la Cattedrale.

Alle ore 17.00 il Vescovo celebrerà i vespri solenni. Ai vespri seguirà l’apertura dell’adorazione chiamata delle “Quarant’Ore”.

Giovedì Santo 18 aprile. Alle ore 9.30 il Vescovo presiederà in cattedrale la Concelebrazione eucaristica durante la quale consacrerà l’olio chiamato “crisma” e benedirà l’olio dei catecumeni e degli infermi. Concelebreranno il Vescovo Paolo Magnani, emerito di Treviso, i vescovi originari di Treviso mons. Angelo Daniel, emerito di Chioggia, e mons. Alberto Bottari, nunzio, titolare della diocesi di Oderzo. Sono invitati alla concelebrazione tutti i presbiteri, diaconi e vescovi, presenti in Diocesi. Nell’occasione vengono festeggiati i giubilei sacerdotali (25, 50 e oltre).

Le offerte raccolte in occasione della Messa del Crisma contribuiranno a sostenere le comunità cristiane delle zone più povere del Perù. In particolare verranno destinate alle attività pastorali, al sostegno economico delle famiglie e alla costruzione di cappelle, nelle 197 comunità distribuite lungo il fiume Rio Apurimac, la cui cura pastorale è affidata a un unico sacerdote, p. Michele Piovesan, missionario della Diocesi di Treviso.

Alle ore 20 il Vescovo presiederà la messa “in Coena Domini” con il rito della lavanda dei piedi.

 

Venerdì Santo 19 aprile. Alle ore 8 il Vescovo presiederà la celebrazione dell’Ufficio delle letture e delle Lodi in cripta con i membri del Capitolo della Cattedrale, le comunità religiose presenti in città e i fedeli tutti.

Alle ore 20 il Vescovo presiederà l’Azione liturgica della Passione del Signore cui seguirà, verso le ore 21, la tradizionale processione cittadina portando il Crocifisso miracoloso. La processione passerà per piazza Duomo, via Canova, Borgo Cavour, via San Liberale, viale Cesare Battisti e si concluderà in Cattedrale.

 

Sabato Santo 20 aprile. Alle ore 8 il Vescovo presiederà la celebrazione dell’Ufficio delle letture e delle Lodi in cripta con i membri del Capitolo della Cattedrale, le comunità religiose presenti in città e i fedeli tutti.

 

Nella notte tra sabato 20 e domenica 21 aprile. Alle ore 21 il Vescovo presiederà in cattedrale la solenne Veglia pasquale durante la quale amministrerà i sacramenti dell’iniziazione cristiana a 18 catecumeni giovani e adulti.

 

Domenica di Risurrezione 21 aprile. Alle ore 9 il Vescovo presiederà, nella casa circondariale di Santa Bona, la celebrazione eucaristica con i detenuti, la direzione e il personale.

Alle ore 10.30, in cattedrale, il Vescovo presiederà la Celebrazione eucaristica del giorno di Pasqua impartendo la Benedizione papale. Concelebrerà il vescovo Paolo Magnani, emerito di Treviso.

Alle ore 17 il Vescovo presiederà il canto dei Vespri solenni.

Settimana Santa e Pasqua: il programma delle celebrazioni presiedute dal Vescovo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento