Chiesa
stampa

Toccatemi e guardate - III DOMENICA Di PASQUA – ANNO B

Luigi Marcon “Toccatemi mani e piedi”

Toccatemi e guardate - III DOMENICA Di PASQUA – ANNO B

Cristo è risorto veramente, non è un idea, un messaggio, un ricordo ma ha un corpo, e l’incontro con lui passa attraverso il contatto con una carne ferita, piagata che porta impressi, indelebili, i segni di quella Pasqua/Passaggio. Come i discepoli, in quel primo giorno dopo il sabato, anche noi cerchiamo smarriti quella carne su cui riversare il puro nardo della nostra carità e dalla quale ricevere pace e perdono. Luigi Marcon “Toccatemi mani e piedi”

Tutti i diritti riservati
Toccatemi e guardate - III DOMENICA Di PASQUA – ANNO B
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento