Chiesa
stampa

Tre nuove invocazioni alla Madonna nelle litanie lauretane, su indicazione di papa Francesco

La prima invocazione, Madre di misericordia, sarà collocata dopo Mater Ecclesiae, la seconda, Madre di speranza, dopo Mater divinae gratiae, la terza, Conforto dei migranti, dopo Refugium peccatorum.

Parole chiave: litanie (1), papa francesco (734), madonna (29)
Tre nuove invocazioni alla Madonna nelle litanie lauretane, su indicazione di papa Francesco

Papa Francesco, “accogliendo i desideri espressi”, ha voluto disporre che “nel formulario delle litanie della beata Vergine Maria, chiamate «Lauretane», siano inserite le invocazioni Mater misericordiae, Mater spei e Solacium migrantium”. Lo scrive il prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, il card. Robert Sarah, in una lettera ai presidenti delle Conferenze dei vescovi. “La prima invocazione, Madre di misericordia, sarà collocata dopo Mater Ecclesiae, la seconda, Madre di speranza, dopo Mater divinae gratiae, la terza, Conforto dei migranti, dopo Refugium peccatorum”.

“Pellegrina verso la Santa Gerusalemme del cielo, per godere della comunione inseparabile con Cristo, suo Sposo e Salvatore, la Chiesa cammina lungo i sentieri della storia affidandosi a Colei che ha creduto alla parola del Signore – aggiunge il cardinale -. Conosciamo dal Vangelo che i discepoli di Gesù hanno infatti imparato, fin dagli albori, a lodare la «benedetta tra le donne» e a contare sulla sua materna intercessione”. Ricordando che “innumerevoli sono i titoli e le invocazioni che la pietà cristiana, nel corso dei secoli, ha riservato alla Vergine Maria, via privilegiata e sicura all’incontro con Cristo”, il porporato evidenzia che “anche nel tempo presente, attraversato da motivi di incertezza e smarrimento, il ricorso a lei, colmo di affetto e fiducia, è particolarmente sentito dal popolo di Dio”.

Fonte: Sir
Tre nuove invocazioni alla Madonna nelle litanie lauretane, su indicazione di papa Francesco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento