Cultura e Spettacoli
stampa

Alleati per il futuro impegnati a costruire un nuovo umanesimo

Il 20 Settembre è la 96ª giornata dell’Università Cattolica. In tutta Italia si propongono momenti di riflessione al fine di individuare possibili nuovi percorsi educativi da realizzare attraverso la sensibilizzazione all’ascolto, al dialogo costruttivo e alla valorizzazione dell’altro. Lo scopo è di raggiungere un ‘nuovo umanesimo’ impegnandosi nel quotidiano a tessere trame sociali grazie a logiche del dono, della gratuità, della giustizia e dell’amore. La riflessione della delegata diocesana

Alleati per il futuro impegnati a costruire un nuovo umanesimo

Nell’odierna società assistiamo sempre più a un decadimento di quei valori essenziali che permetto all’uomo di vivere una vita autentica. All’interno di questo scenario si colloca il contributo che l’Università Cattolica del Sacro Cuore, da quasi un secolo, si impegna a fornire, permettendo in particolar modo ai giovani di coltivare talenti, passioni e di trovare il proprio posto nel mondo mediante percorsi di formazione integrale. Il 20 Settembre 2020, in occasione della 96ª giornata dell’Università Cattolica, si propongono momenti di riflessione al fine di individuare possibili nuovi percorsi educativi da realizzare attraverso la sensibilizzazione all’ascolto, al dialogo costruttivo e alla valorizzazione dell’altro. Lo scopo è di raggiungere un ‘nuovo umanesimo’ impegnandosi nel quotidiano a tessere trame sociali grazie a logiche del dono, della gratuità, della giustizia e dell’amore. Come ricorda Papa Francesco nel ‘Patto Educativo Globale’, mai come oggi la società si trova a dover affrontare l’esigenza di creare un ‘villaggio dell’educazione’, avendo il coraggio di mettere al centro la persona. Focalizzarsi sugli aspetti che contraddistinguono la vita di ciascun uomo significa dare supporto laddove c’è fragilità, motivare laddove c’è capacità ed entusiasmo, accogliere laddove c’è diversità.

Riconoscere la Chiesa come comunità educante, permette di concepirla all’interno del ‘Patto educativo di corresponsabilità’, dove vi troviamo scuola, associazioni, istituzioni civili e tante altre realtà accomunate dalla volontà di promuovere e vivere legami di comunione, di maturare l’apertura al servizio della comunità, contrastando il propagarsi di una cultura individualistica. All’interno di questo panorama possiamo comprendere il ruolo inestimabile della Chiesa nel fornire dei punti di riferimento validi ed universali, grazie ai quali edificare le basi della vita presente per progettare scenari futuri. In veste di studentessa frequentante l’Università Cattolica del Sacro Cuore e di sua Delegata per la diocesi di Treviso mi impegno a testimoniare la missione di un ateneo che da sempre divulga cultura e formazione, offrendo agli studenti possibilità di sperimentarsi e crescere in modo armonico, rispettando il disegno di vita di ciascuno di loro.      

Valentina Furino

Delegata dell’Università Cattolica del Sacro Cuore per la diocesi di Treviso

Tutti i diritti riservati
Alleati per il futuro impegnati a costruire un nuovo umanesimo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento