Cultura e Spettacoli
stampa

Bioetica e Covid-19: per un futuro post-pandemia

Gli Istituti superiori di Scienze religiose “Giovanni Paolo I” (Belluno-Feltre, Treviso, Vittorio Veneto) e “Mons. A. Onisto” (Vicenza) propongono il corso interdisciplinare speciale su Bioetica e Covid-19, che si svolgerà dal 23 aprile al 28 maggio 2021. Le iscrizioni sono aperte.

Parole chiave: bioetica (5), covid (345), covid19 (43), covid 19 (31), corso (10)
Bioetica e Covid-19: per un futuro post-pandemia

Gli Istituti superiori di Scienze religiose “Giovanni Paolo I” (Belluno-Feltre, Treviso, Vittorio Veneto) e “Mons. A. Onisto” (Vicenza) propongono il corso interdisciplinare speciale su Bioetica e Covid-19, che si svolgerà dal 23 aprile al 28 maggio 2021.

Il corso intende soffermarsi sulle principali questioni bioetiche manifestate dalla pandemia – priorità di accesso alle cure, equa distribuzione dei vaccini, bioetica quotidiana e preventiva ecc. – ma soprattutto vuole offrire, in tutti i passaggi del percorso, una lettura biblica, antropologica e sapienziale rispetto al tempo che stiamo vivendo e che ancora vivremo. Non mancherà l’apertura di bioetica globale, evidenziata in modo irreversibile dalle tendenze geografiche ma anche metodologiche e normative della pandemia.

Le lezioni, per un totale di 24 ore, in orario preserale e serale (18.30-21.40), sono aperte agli studenti dei due ISSR ma anche a esterni (docenti, personale sanitario e altri interessati alle tematiche trattate). La didattica si svolgerà in modalità “duale”: in presenza presso la sede ISSR di Treviso, con posti limitati e su prenotazione, e a distanza, tramite la piattaforma Cisco Webex.

Il percorso dedicato a Bioetica e Covid-19 rappresenta anche un’interessante tappa nella collaborazione tra i diversi ISSR e con il territorio, per far risuonare nel tessuto della società e delle Chiese del Triveneto alcuni interrogativi fondamentali, tracciando anche sentieri di risposta e di speranza.

Tra i relatori, oltre a docenti di tre ISSR della Facoltà Teologica del Triveneto (Treviso, Vicenza, Verona) – Lorenzo Biagi, Sabina Girotto, Grazia Papola, Renzo Pegoraro, Diego Puricelli e Leopoldo Sandonà –, si segnalano l’introduzione e la conclusione a cura del vescovo di Treviso mons. Michele Tomasi e la partecipazione di Paolo Benanti (Pontificia Università Gregoriana), sul tema dell’etica delle nuove tecnologie.

Per maggiori informazioni https://www.issrgp1.it/ oppure http://www.issrvicenza.it/

Fonte: Comunicato stampa
Bioetica e Covid-19: per un futuro post-pandemia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento