Cultura e Spettacoli
stampa

Camposampiero: Daniele Gigli vince il premio Poesia religiosa

“Il poeta è autentico non si accontenta di descrivere la realtà, ma vuole interpretarla”, si legge tra l’altro nelle motivazioni che ha portato la giuria presieduta dalla scrittrice Antonia Arslan a premiare l’autore torinese.

Parole chiave: camposampiero (155), poesia religiosa (3), premio (45)
Camposampiero: Daniele Gigli vince il premio Poesia religiosa

Daniele Gigli, autore di “Fuoco unanime”, è il vincitore della ventitreesima edizione del premio Camposampiero di Poesia religiosa. “Il poeta è autentico non si accontenta di descrivere la realtà, ma vuole interpretarla”, si legge tra l’altro nelle motivazioni che ha portato la giuria presieduta dalla scrittrice Antonia Arslan a premiare l’autore torinese. “E’ un poema alto, felicemente spiazzante, ispirato da  una duplice stella polare: quella di Dante e quella di Eliot. Con il suo fuoco, l’autore accompagna il lettore in un viaggio terrestre, ma anche molto celeste. Fuoco unanime è la cronaca di sogni redatto con una lingua nera e lucente come l’ossidiana”, si legge ancora nelle motivazioni.
Seconda classificata è Laura Corraducci con “Il canto di Cecilia e altre poesie”. “L’autrice racconta la fedeltà dell’amore – queste le motivazioni - la sua Cecilia, martire romana del terzo secolo, patrona della musica e immortalata dal capolavoro in marmo del Maderno, diventa splendida figura della dedizione femminile, è attesa e sacrificio”. Al terzo posto Franco Casadei con “La firma segreta. Poesie in dialogo con Marina Corradi”. “Casadei è un medico, abituato al male, abituato a conviverci e combatterlo – ha spiegato Arslan - ma è anche un poeta che affronta con calda saggezza il male di vivere, la fatica e le gioie di rappresentare le infinite vicende della vita”. Nel libro ha visto la realtà attraverso dei testi di Marina Corradi, giornalista e scrittrice di talento. Vincitore della quarta edizione di “Parole e Immagini”, il premio riservato ai giovani tra i 16 e i 20 anni, è Giovangabriele Iacono con “Passeggero mattiniero del nulla”.
Alla cerimonia di premiazione ha partecipato tra gli altri il sindaco di Camposampiero Katia Maccarrone, che a nome dell’Amministrazione (co-organizzatrice dell’evento assieme al Lions club) ha ringraziato il comitato promotore e quanti si sono adoperati per la riuscita della manifestazione che dà lustro alla città.

Camposampiero: Daniele Gigli vince il premio Poesia religiosa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento