Cultura e Spettacoli
stampa

Emigrazione e Grande guerra: affollato convegno per i vent'anni dell'Utrim

Una folto pubblico ha fatto da cornice alla celebrazione del ventennale dell’Unione Triveneti nel Mondo. Coinvolte anche alcune classi.

Parole chiave: utrim (1), ivano sartor (3), ulderico bernardi (2), emigrazione (25), grande guerra (82), emigranti (17), dino de poli (8)
Emigrazione e Grande guerra: affollato convegno per i vent'anni dell'Utrim

Una folto pubblico ha fatto da cornice alla celebrazione del ventennale dell’Unione Triveneti nel Mondo che per l’occasione ha organizzato a Treviso un convegno dedicato a “Emigrazione e Prima guerra mondiale”. La manifestazione si è svolta sabato 18 aprile sotto l’egida di Utrim, Fondazione Cassamarca, Unione Nazionale Associazioni dell’Immigrazione e dell’Emigrazione, del Gruppo Giovani dell’Associazione Trevisani nel Mondo e con il patrocinio del Comitato Centenario Grande Guerra della Regione Veneto.

Dopo i saluti del Presidente dell’Utrim Guido Campagnolo, che ha portato il saluto anche di Dino De Poli, fondatore dell’Utrim, e di Franco Narducci Presidente Unione Nazionale Associazioni dell’Immigrazione e dell’Emigrazione, la parola è passata agli ospiti.

Cinzia Zanardo con il suo recital “Voci di guerra”, la ovvero lettura delle missive dei soldati al fronte ha catturato l’attenzione della platea regalando un momento di alta suggestione. E’ seguito l’intervento di Ulderico Bernardi dal titolo “Far e desfar xe tuto un lavorar!”; e quello di Alessandro Facchin su “Fronte del Piave: riconoscibilità dei luoghi oltre cippi e monumenti”.

Una particolare attenzione l’hanno suscitata i ragazzi delle classi classi quinte B, G , M, sezioni di Scienze Applicate, del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” di Treviso, che nel corso del corrente anno scolastico hanno svolto un percorso di approfondimento sulla Grande Guerra. Una delegazione di studenti ha presentato una originale App, da loro ideata, intitolata “Uomini in trincea: una App tra Piave e Monte Grappa” che fornisce uno strumento utile per orientarsi nei luoghi del primo conflitto mondiale.

Al convegno è stata affiancata l’esposizione delle opere delle case editrici che hanno pubblicato volumi sulla Grande Guerra nel nostro territorio.

Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato: Astoria Vini, Lattebusche, La Salumeria di Eustacchio, Zaghis e il gruppo Panificatori Treviso.

Emigrazione e Grande guerra: affollato convegno per i vent'anni dell'Utrim
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento