Cultura e Spettacoli
stampa

Treviso: Festival della Statistica al via

Venerdì 2 dicembre avvio veloce e intenso dell’ottava edizione di StatisticAll, festival promosso da Istat, Sis e Società Statistica Corrado Gini e incardinato sul binomio anziani & giovani.

Parole chiave: festival della statistica (2), treviso (2120), statistica (19)
Festival della Statistica a Treviso

Venerdì 2 dicembre avvio veloce e intenso dell’ottava edizione di StatisticAll, festival promosso da Istat, Sis e Società Statistica Corrado Gini e incardinato sul binomio anziani & giovani. Negli Spazi Bomben di via Cornarotta si affronterà uno dei due corni del tema, quello degli anziani, sempre più longevi e ricchi. Ma sono e saranno efficienti solo a condizione che il sistema di welfare sia adeguato alle nuove esigenze. E’ una questione di carattere nazionale, ma particolarmente attinente la struttura demografica del Comune di Treviso, come risulta da una ricerca di Giorgio Nava dell’università di Brescia. A Treviso gli abitanti con più di 85 anni sono 150 e ben 44 di essi superano i cento anni di età.

Alle ore 10 il primo talk (si può seguire anche il live streaming) su “Longevità: nuovi scenari e nuove esigenze” con Roberto Bernabei del Policlinico Gemelli e attuale medico personale del Papa, Domenico Secondulfo dell’università di Verona, Graziella Caselli della Sapienza di Roma e Roberta Crialesi di Istat: modera il giornalista Francesco Specchia.

Secondo convegno alle ore 11, sempre a Spazi Bomben e in streaming, su “Le famiglie in Italia: forme, ostacoli, sfide. Anticipazioni del Rapporto AISP 2023”. Il tema è la ‘longevity economy’, ossia come rendere l’invecchiamento della popolazione una grande occasione di sviluppo di innovazione economica e sociale. Al tavolo Cecilia Tomassini e Agnese Vitali dell’Associazione italiana per gli studi di Popolazione (Aisp) e, come moderatore, il giornalista Luca Cifoni. E, poi, il talk su “L’ageing tema centrale per un welfare che guarda oltre il presente” con un ricco panel costituito da Isabella Crespi dell’università di Macerata, Catterina Seia del Cultur Welfare Center, Claudia Quadrino di Sferanet, Federico Visconti docente alla Liuc e Andrea Covino di Sas, esperto di Intelligenza Artificiale. Modera Alessandro Marenzi, vicedirettore di SkyTg24.

Nel pomeriggio i lavori continuano sia a Spazi Bomben che in Piazza dei Signori. Qui, alle 16,30, il talk sui numeri dell’Erasmus con i professori di Ca’ Foscari Gian Carlo Corò e Sebastiano Cattaruzzo, insieme con Luisella Silvestri dell’Agenzia nazionale Erasmus. Poi, alle 19,30 il breve intervento di Massimo Livi Bacci dell’università di Firenze su “2050: quanti miliardi di persone e quanti gradi in più?” e lo spettacolo, alle ore 21, di Lorenzo Marangoni con la sua performance ‘Stand-Up Poetry’.

Fonte: Comunicato stampa
Festival della Statistica a Treviso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento