Cultura e Spettacoli
stampa

"I grandi minori": monografie di artisti della scuola veneta

Un progetto editoriale e didattico alla scoperta del patrimonio degli artisti di scuola veneta meno noti al grande pubblico. A curarlo lo studioso trevigiano Paolo Ervas. La presentazione venerdì 29 nella chiesa di San Gregorio a Treviso

"I grandi minori": monografie di artisti della scuola veneta

Non solamente un libro, ma un progetto editoriale e didattico verrà presentato a Treviso nella chiesa di San Gregorio venerdì 29 alle ore 18.30.
Si tratta di un progetto innovativo che coniuga rigore scientifico e divulgazione ed è rivolto a un’ampia platea di pubblico che va dallo studioso all’appassionato, dal cultore di storia locale al turista. Il progetto si intitola “I grandi minori” e prevede la pubblicazione di piccole monografie d’arte riguardanti artisti di scuola veneta meno noti al grande pubblico, ma meritevoli di essere conosciuti, molte delle cui opere sono state conservate nei luoghi per cui erano state realizzate. Si tratta di un tessuto di piccoli capolavori diffusi nel territorio attraverso i quali poter riscoprire il Veneto fuori dagli itinerari turistici più comuni. Per facilitare la fruizione di queste opere il volume a stampa si completa con il sito internet dedicato (www.igrandiminori.it) nel quale compaiono contenuti aggiuntivi, come la geolocalizzazione delle opere e un itinerario per comprendere meglio il contesto storico artistico degli autori trattati. Questo itinerario costituisce un modo alternativo di fruire l’arte rispetto alle cosidette “grandi mostre”, spesso assemblate senza criterio scientifico e senza un legame con il luogo che le ospita. Si tratta di una “mostra territoriale” in cui lo spettatore ha un ruolo attivo, andando a visitare le opere lì dove si trovano, spesso nel loro luogo di origine.
La collana viene inaugurata con il primo volume dedicato al pittore Domenico Capriolo, operativo nel territorio della Marca per una decina d’anni a partire dal 1518, di cui quest’anno ricorrono i cinquecento anni. L’autore della monografia, Paolo Ervas, è anche uno dei curatori del progetto, studioso trevigiano di arte veneta del Cinquecento con diverse pubblicazioni scientifiche alle spalle.

"I grandi minori": monografie di artisti della scuola veneta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento