Cultura e Spettacoli
stampa

Il vescovo Tomasi all'assemblea dell'Ateneo di Treviso

Il Vescovo interverrà, venerdì 14, dalle 17.30 su Zoom, sul tema dell'etica con la lectio dal titolo "Gratis date: il dono dell’etica e l’etica del dono per una rinnovata amicizia sociale”

Il vescovo Tomasi all'assemblea dell'Ateneo di Treviso

Venerdì 14 maggio (attraverso la piattaforma Zoom, dalle ore 17.30 alle ore 18.30) l’Ateneo di Treviso terrà la tredicesima assemblea dell’anno accademico 2020/2021.

Gradito ospite e relatore sarà monsignor Michele Tomasi, vescovo di Treviso, che interverrà sull’etica quale forma privilegiata di riflessione sul ben-vivere, che spesso viene vista come un indebito vincolo, ma che costituisce invece una risorsa di indirizzo e di motivazione per la convivenza sociale, e può essere considerata essa stessa una forma di dono. “Gratis date: il dono dell’etica e l’etica del dono per una rinnovata amicizia sociale”.

In questo contesto il principio di gratuità mette in evidenza e permette al contempo di attivare forme di collaborazione essenziali, che portino alla diffusione dell’amicizia sociale, risorsa importante tanto più nel tempo di pandemia che acuisce tensioni e fatiche latenti.

Partendo dalla recente scelta del suo motto episcopale, “Gratis date”, il Vescovo di Treviso esporrà la relazione vitale tra queste due forme di dono per il nostro tempo.

Tutti i diritti riservati
Il vescovo Tomasi all'assemblea dell'Ateneo di Treviso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento