Cultura e Spettacoli
stampa

Intorno a Tomaso da Modena: storia e restauri

Conferenza aperta in occasione del restauro Iscr degli affreschi della Sala capitolare di San Nicolò, a cura di Giuliano Romalli e Antonio Iaccarino Idelson. Giovedì 28 settembre 2017 ore 9.30 - Seminario Vescovile di Treviso

Intorno a Tomaso da Modena: storia e restauri

Giovedì 28 settembre, in occasione del restauro del celebre ciclo di affreschi di Tomaso da Modena che adorna la Sala capitolare dell’ex convento domenicano di San Nicolò, l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro – Scuola di Alta Formazione e studio, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso, con l’Ufficio arte sacra e beni culturali della Diocesi di Treviso e con il Seminario Vescovile di Treviso, organizza un incontro dedicato alla storia e alle vicende conservative del celebre ciclo dipinto da Tomaso da Modena nel 1352.

Interventi:

Il ciclo dei “Domenicani illustri” di Tomaso da Modena: storia e vicende conservative:Giuliano Romalli (Storico dell’arte, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro)

“La specificità del restauro nell’evoluzione tecnologica per la costruzione di strutture di supporto per dipinti murali. Il ciclo della sala capitolare di San Nicolò”: Antonio Iaccarino Idelson (Restauratore di beni culturali, Equilibrarte s.r.l., docente presso la Venaria Reale, Torino).

Fonte: Comunicato stampa
Intorno a Tomaso da Modena: storia e restauri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento