Cultura e Spettacoli
stampa

La morte di Pierre Cardin, il cordoglio a San Biagio e a Treviso

Il sindaco di San Biagio di Callalta, comune dove nel 1922 nacque Pierre Cardin (Pietro Cardin), vissuto fino all’età di 10 anni nella frazione di Sant’Andrea di Barbarana, esprime cordoglio per la morte del grande stilista. “Oggi piangiamo la morte di un figlio della nostra terra e faremo in modo che della sua memoria rimanga traccia anche nel paese dove egli ha vissuto la sua infanzia e che gli ha sempre manifestato affetto e stima” conclude il Sindaco.

Parole chiave: pierre cardin (1), san biagio (93), sant'andrea di barbarana (4), treviso (1783)
La morte di Pierre Cardin, il cordoglio a San Biagio e a Treviso

Il sindaco di San Biagio di Callalta, comune dove nel 1922 nacque Pierre Cardin (Pietro Cardin), vissuto fino all’età di 10 anni nella frazione di Sant’Andrea di Barbarana, esprime cordoglio per la morte del grande stilista.

“Avremmo tanto desiderato di poterlo riabbracciare qui nella sua terra natale, ma i suoi impegni e poi l’età avanzata non ce l’hanno permesso. Nonostante questo – assicura Alberto Cappelletto – siamo sempre stati onorati di averlo avuto come concittadino e siamo stati orgogliosi di quello che ha rappresentato nel mondo arrivando ad essere uno degli stilisti più famosi e un genio del design italiano”.

“Oggi piangiamo la morte di un figlio della nostra terra e faremo in modo che della sua memoria rimanga traccia anche nel paese dove egli ha vissuto la sua infanzia e che gli ha sempre manifestato affetto e stima” conclude il Sindaco.

«Oggi la comunità trevigiana piange un grande protagonista della moda internazionale e un suo cittadino onorario». Così il sindaco di Treviso Mario Conte sulla morte di Pierre Cardin, scomparso all’età di 98 anni. Da Sant’Andrea di Barbarana, prima di scrivere il suo nome quale visionario e futurista del prêt-à-porter, ha lavorato per Christian Dior, facendosi conoscere per lo spirito innovativo e la creatività. Nel 1995, il sindaco Giancarlo Gentilini gli ha conferito la cittadinanza onoraria con una grande cerimonia: «Il nostro territorio ha dato i natali a un genio della moda che ha portato l’avanguardia sulle più importanti passerelle», aggiunge il primo cittadino. «Il suo nome sarà per sempre legato alla nostra Città che lo ricorderà sempre con affetto e ammirazione. Porgiamo alla famiglia le nostre più sentite condoglianze».

Fonte: Comunicato stampa
Tutti i diritti riservati
La morte di Pierre Cardin, il cordoglio a San Biagio e a Treviso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento