Cultura e Spettacoli
stampa

Premio Berto: ecco la cinquina finalista

Il vincitore della XXVIII edizione del Premio sarà proclamato sabato 31 luglio a Mogliano Veneto.

Parole chiave: premio berto (2), letteratura (10), mogliano veneto (24), premio letterario (4)
Premio Berto: ecco la cinquina finalista

Sergio La Chiusa, con I Pellicani, Miraggi Edizioni, Martina Merletti, con Ciò che nel silenzio non tace, Einaudi, Daniele Petruccioli, con La casa delle madri, Terrarossa Edizioni, Gabriele Sassoni, con Uccidi l’unicorno, Il Saggiatore, Alice Zanotti, con Tutti gli appuntamenti mancati, Bompiani. E’ questa la cinquina dei finalisti della XXVIII edizione del Premio Letterario Giuseppe Berto selezionati dalla Giuria, presieduta da Ernesto Ferrero.

Sono state una cinquantina le opere prime presentate dalle case editrici italiane e selezionate dalla Giuria. Sono tutte di narrativa, com’è peculiarità del Premio Berto che, in nome dello scrittore “veneto-calabrese”, ha mantenuto invariata la propria formula di premio riservato esclusivamente a scrittori esordienti, conservando quel ruolo di scopritore di talent scout iniziato nel 1988.

Questa edizione conferma la presenza tra i partecipanti, di numerosi piccoli editori indipendenti, molti del Sud, che competono con i loro esordienti al fianco di tutte le grandi case editrici nazionali. Torna a crescere la presenza femminile quasi al 50 per cento del totale. La Giuria che ha valutato le opere in concorso è presieduta da Ernesto Ferrero, scrittore,  direttore del Salone del libro di Torino dal 1998 al 2016, ed è composta da Cristina Benussi, Università di Trieste, Giuseppe Lupo, Università Cattolica del Sacro Cuore Milano e scrittore, Laura Pariani, scrittrice, Stefano Salis, critico e giornalista del Sole 24 Ore, Emanuele Zinato, Università di Padova.

Fonte: Comunicato stampa
Premio Berto: ecco la cinquina finalista
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento