Cultura e Spettacoli
stampa

Premio La Fonte assegnato ad Alessandro Muffato

Il riconoscimento ha raggiunto la ventesima edizione. L'ex allievo premiato è responsabile delle operazioni Luxottica in Asia. Presente alla consegna anche il vescovo Gardin.

Parole chiave: premio la fonte (4), pio x (60), collegio pio x (56), scuola cattolica (13), treviso (1520), gardin (191), bonomo (7)
Premio La Fonte assegnato ad Alessandro Muffato

Questa mattina, il vescovo mons. Gianfranco Agostino Gardin ha voluto portare il proprio saluto agli studenti e agli insegnanti del Collegio Pio X, riuniti alle 11 in Auditorium per la consegna del premio La Fonte. Dopo il saluto del rettore mons. Lucio Bonomo, il vescovo ha ricordato agli studenti che iniziative come quella in corso vengono pensate per loro, perché possano parlare a loro. E per dire che cosa? L’importanza della scuola, del tempo che i giovani trascorrono in collegio dedicato alla loro istruzione e formazione. E li ha invitati a valorizzare tutto quello che viene loro offerto.

Il premio La Fonte ha raggiunto la XX edizione ed è stato assegnato a Alessandro Muffato, ex allievo originario di Noale, diploma di liceo scientifico nel 1996, laura con 110/110 in ingegneria dei materiali a Padova e da alcuni anni con il ruolo di responsabile operazioni di Luxottica in Asia. La targa in argento realizzata e donata al collegio dal maestro argentiere di Villorba cav. Angelo Schiavon è stata consegnata dal vescovo mons. Gardin.

Nella sua ‘lectio magistralis’ Alessandro Muffato ha ripercorso la sua esperienza personale soffermandosi su alcuni snodi significativi, in particolare l’impatto delle nuove tecnologie, il confronto fra culture diverse, la formazione continua. Esempi di vita personale e classificazione teorica degli eventi hanno offerto ai giovani la visione di un percorso rapido attraverso le opportunità del presente, la difficoltà e la ricchezza del confronto con chi proviene da un’altra civiltà e la necessità di coraggio per mettersi costantemente in gioco.

Una ‘lectio’ particolarmente apprezzata per l’intreccio equilibrato di momenti di vita vissuta con eventi pubblici, anzi mondiali, e dalla quale è emerso che nel mondo attuale il singolo può gestire ampi spazi della propria esistenza e del proprio destino.

Al termine della mattinata, dopo il saluto di Giacomo Michieli presidente dell’Associazione Ex Allievi, sono stati consegnati i premi al merito. Il primo assoluto è stato assegnato a Giovanni Nichele 3B del liceo scientifico con la media del 9.45. Poi, per il liceo classico, Edoardo Via 2A, media 9.42, Costanza Gyulai 4A media 9.30, Diego Mazzarolo 2A media 9.17; per il liceo scientifico Silvia Feltrin 4A media 9.17, Costanza Lovadina 2A media 9.08; per il liceo linguistico Gianmarco Franceschi 3A media 9.08, Lavinia Landi 3B media 8.92 e Martina Sala 3B media 8.33; per il Pio X International, Leonardo Marchiori 2A media 9.31.

 

 

Albo d’oro del Premio ‘La Fonte’ dal 1995:

I edizione                   Alessandro Benetton, imprenditore

II edizione                  Nicola Lanza De Cristoforis pilota aeronautico

III edizione                Giovanni Stellin cardiochirurgo pediatra

IV edizione                Paola Manildo architetto e suora francescana

V edizione                  Federico Stella avvocato e docente universitario (deceduto 8 luglio 2006)

VI edizione                Riccardo Donadon imprenditore

VII edizione               Michela Cescon attrice di teatro

VIII edizione             don Giovanni Criveller missionario in Cina

IX edizione                Massimo Scattolin chitarrista

X edizione                  Lucio Dalla musicista, cantante e regista

XI edizione                Mariagiovanna Moino pattinatrice non professionista di livello mondiale

XII edizione               Maria Faloppa vicequestore aggiunto Questura di Treviso

XIII edizione             mons. Giacomo Lorenzon ex rettore, parroco di Asolo e Pagnano

XIV edizione             Roberto Rigoli , primario Microbiologia Ospedale di Treviso

XV edizione               Davide Rampello presidente Triennale di Milano

XVI edizione             Aldo Adinolfi prefetto di Treviso

XVII edizione                        Marilina Armellin primo consigliere Affari Esteri

XVIII edizione          Fabio De’ Longhi, Vicepresidente e Amministratore Delegato De’ Longhi SpA

XIX edizione             Monica Gazzoli, avvocato, mediatrice familiare

XX edizione                Alessandro Muffato, ingegnere e responsabile Operazioni Asia Luxottica 

Fonte: Comunicato stampa
Premio La Fonte assegnato ad Alessandro Muffato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento