Cendon di Silea: Voci di fiume

stampa

“Voci di fiume” è il nuovo appuntamento che il Comune di Silea, in collaborazione con i volontari delle parrocchie di Sant’Elena e Cendon, propone lungo il Sile. Venerdì 25 luglio alle ore 21, a Silea, all’imbarcadero di Cendon (in caso di maltempo al Centro culturale Tamai), ci saranno le “Impronte Mediterranee” di Gionni Di Clemente (chitarra classica a 10 corde, chitarra acustica a 12 corde, oud), Mike Rossi (sax soprano, sax tenore, clarinetto), Francesco Savoretti (batteria, percussioni). Impronte Mediterranee è il risultato dell’incontro musicale del chitarrista Di Clemente, con il sassofonista sudafricano Mike Rossi e con le percussioni di Francesco Savoretti. Il jazz e la sperimentazione sulle tradizioni etniche sono il punto di partenza di un lavoro in continua ricerca di soluzioni espressive che rappresentino il percorso dei tre protagonisti, le rispettive personalità ed esperienze. La melodia è il punto focale di un lavoro composito, che porta il riflesso di mondi anche distanti tra loro. Il concerto si terrà sul porticciolo di Cendon. Ingresso gratuito. Degustazione di vini e possibilità di prenotare un’escursione in barca assistendo al concerto dal fiume (www.barchiamo.eu).