Difendere il territorio di Pederobba

stampa
Parole chiave: urbanistica (25), marcia (12), pederobba (35), onigo (6)

Una marcia per difendere una parte del territorio di Pederobba promossa dal Comitato spontaneo “L’Aria che voglio” e che si snoderà domenica 17 maggio per quasi 8 km, da Pederobba ad Onigo attraversando il borgo di Curogna. Obiettivo della camminata di sensibilizzazione è quello di opporsi a due progetti presentati in Regione e che cementificherebbero ulteriormente il comune: l’escavazione di un’ulteriore cava e un nuovo centro commerciale nell’area fino a qualche anno fa occupata dall’azienda Funghi del Montello. Il ritrovo è previsto alle ore 9 in piazza Guarnier a Pederobba da dove il gruppo di persone partirà passando vicino alle zone interessante dai progetti. L’arrivo è previsto al Parco Europa ad Onigo di Pederobba. Collaborano all’iniziativa l’associazione AriaNova, Bene in Comune, Gamo, Lipu.