Giuseppe Berto: a Mogliano le celebrazioni del centenario

stampa

L'Amministrazione Comunale e il Liceo Statale “Giuseppe Berto” di Mogliano Veneto, in collaborazione con l'Associazione Culturale “Giuseppe Berto”, celebrano il centenario della nascita dello scrittore moglianese con due giornate di eventi e studi volti a rendere omaggio alla memoria dello scrittore moglianese.
Ad aprire le celebrazioni lunedì 24 novembre alle ore 12.15, nel piazzale del Liceo, vi sarà l'inaugurazione della scultura “Ombra” di Giuseppe Berto, opera in rete metallica realizzata dall'artista Mario Martinelli sulla parete esterna dell'edificio, resa idonea allo scopo grazie al finanziamento dell'Amministrazione Comunale.
All'evento inaugurale saranno presenti le autorità cittadine, il dirigente scolastico del Liceo, l'autore dell'opera e la figlia di Giuseppe Berto, Antonia, che vive all'estero e che rientrerà in Italia, quindi a Mogliano, città natale del padre, proprio per l'occasione.
Nel corso, poi, delle giornate di lunedì 24 e martedì 25 novembre, gli appuntamenti proseguiranno con incontri al cinema Busan il 24 e 25 (15.00-18.30) cui parteciperanno Cesare De Michelis, Eugenio Manzato, Massimo Fini, Giuseppe Lupo, Paola Dottore, Paolo Ruffilli ed Antonia Berto
Nell'aula magna del Liceo è aperta fino al 6 dicembre una mostra fotografica dedicata a Giuseppe Berto.
“La presenza della figlia Antonia a Mogliano – sottolinea il Sindaco Carola Arena – è di grande importanza per noi e per la città”. E aggiunge: “E' ferma intenzione di questa Amministrazione rilanciare il Premio Letterario G. Berto”.

Info: liceo Berto 041 453906.