Incontro a Quinto sulla denatalità

stampa

Due anni fa, nella collaborazione di Quinto – Zero Branco, su sollecitazione del settore adulti dell’Azione cattolica, è sorto un gruppo denominato “@pensatoio sociopolitico”, con l’intento di tenere aperta la riflessione e l’attenzione delle comunità parrocchiali sulle questioni inerenti la società e la politica.

Quest’anno viene proposta una riflessione sul tema della denatalità, che caratterizza i Paesi sviluppati e in particolare l’Italia. Infatti, il nostro Paese è agli ultimi posti in Europa per nascite e, secondo l’Istat, esse continuano a calare con un tasso del 2%. Un fenomeno che vale la pena oggi di analizzare a tutti i livelli, e che avrà importanti e gravi ricadute fra qualche decennio.

Quali le cause, i numeri, gli effetti sulla nostra società? Ma soprattutto: esistono politiche adatte a contrastare tale fenomeno? Una soluzione è possibile? Questi gli argomenti delle riflessioni, questo l’intento della proposta che è stata elaborata, invitando alcuni esperti sociologi e demografi, il vescovo Michele Tomasi, alcuni rappresentanti della società civile e politica. 

Gli incontri avranno il seguente calendario (inizio 20.45). Lunedì 20 gennaio, in parrocchia a Quinto: “Evitare la diminuzione delle nascite è così impossibile?”. Attraverso un approccio demografico, prof. Giampietro Dalla Zuanna (docente di Demografia al dipartimento di Scienze statistiche, a Padova) aiuterà i presenti a leggere i numeri, le dinamiche e le esperienze che caratterizzano il fenomeno della denatalità nei Paesi sviluppati.