Nel ricordo di Walter Bonatti

stampa

Centorizzonti 2016 – perAmore sale in quota e domenica 12 giugno si ferma a Borso del Grappa – Treviso, a circa 800 metri sul Massiccio del Grappa per un pomeriggio e una serata in cui si potrà vivere la montagna nelle sue più avvincenti sfaccettature: dall’esperienza della vita di malga, con le sue attività, i suoi ritmi e le sue difficoltà, allo spettacolo “In capo al mondo - In viaggio con Walter Bonatti” di Luca Radaelli accompagnato dalla chitarra di Maurizio Aliffi (Compagnia Teatro Invito), fino alla tipica cena alpina che avrà come degna conclusione il coinvolgimento nel gioco della Pissotta, una sorta di tombola di origine romana dove i numeri erano sostituiti da figure che raccontavano il mondo contadino, il mito di una vita semplice scandita dalle stagioni e dal lavoro dei campi, ma anche dalle leggende popolari e dalle tradizioni.

La montagna e la cultura che esprime saranno protagoniste di un ideale racconto che inizierà alle 15.00 alla Malga Col Serai nella frazione di Semonzo con Michele Pistorello, malgaro di professione e per vocazione, che svolgendo le proprie abituali attività, dalla produzione del formaggio, al rientro delle mucche, alla mungitura, racconterà e mostrerà cosa significa vivere seguendo i ritmi del Grappa, sposarne le tradizioni e le peculiarità, integrare le proprie attività produttive con la natura.

Ci si potrà infine fermare in questa zona di particolare rilevanza paesaggistica per prendere il sole, degustare i prodotti tipici e acquistare gli ottimi formaggi tipici dal casaro.

Alle 18.30 ancora uno sguardo alle cime attraverso uno dei più grandi protagonisti, il “Re delle Alpi”: l’attore, regista e drammaturgo di origine lecchese Luca Radaelli, accompagnato dalla chitarra di Maurizio Aliffi, all’uliveto degli Alpini della Chiesa di Semonzo metterà in scena “In capo al mondo - In viaggio con Walter Bonatti” (di Federico Bario e Luca Radaelli), uno spettacolo in cui la narrazione si accompagna alla musica dal vivo per guidarci nella più coraggiosa delle spedizioni, la realizzazione dei sogni di un uomo libero.