Rassegna di cori all'Astra di San Donà

stampa

Sabato 3, 10 e 17 ottobre presso il teatro metropolitano Astra di San Donà di Piave si terrà la rassegna corale “Un ponte di voci che unisce… dalle vette al Piave”, un’imperdibile e suggestiva rassegna con tre cori di rilievo nazionale, per la prima volta insieme.
Il primo coro ad esibirsi, il 3 ottobre alle ore 20.45, nell’occasione del sabato della Fiera del Rosario di San Donà di Piave sarà il Coro della Sat (Società degli alpinisti tridentini), un coro storico nato ufficialmente nel 1926.
Il 10 ottobre, sempre con inizio alle ore 20.45, “I Crodaioli” di Bepi de Marzi si esibiranno nel concerto “Il coraggio di sperare”. Altro storico coro, i “Crodaioli” cantano dal 1958 e, come si legge dal loro sito, “ha superato da tempo i confini nazionali per entrare nell’attenzione di molti complessi vocali stranieri sensibili alle storie di ispirazione popolare”.
Infine, sabato 17 ottobre 2015, alle ore 20.45, si esibirà il locale coro Monte Peralba, che esordì per la prima volta a San Donà di Piave nel 1967 con un programma di canti popolari del repertorio alpino.
Per meglio significare il legame con l’ambiente della montagna, di cui molti coristi sono appassionati, prende il nome del monte da cui nasce il fiume Piave. Ha al suo attivo la partecipazione ad oltre settecento concerti, numerosi incontri con cori italiani e stranieri, l’organizzazione di molte rassegne, sette registrazioni e tournée in Europa.
Costo concerti: Coro della Sat euro 16;
I Crodaioli e Coro Monte Peralba euro 14.
Apertura biglietteria: venerdì, sabato (ore 17-19) e sera dei concerti; telefono in orario biglietteria:
0421 330836. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’indirizzo di posta elettronica: info@sandonadipiave.net.