San Donà: incontri sul "cambiare" e "migliorare"

stampa

S’intitola “Da lunedì inizio” la rassegna d’incontri che partirà il prossimo 6 marzo alle 21 al teatro Metropolitano Astra di San Donà. Si tratta di una serie di dialoghi sul perché bisogna cambiare per migliorare. L’ideatore di questo format, prodotto da Imago Design, società storica di Treviso nell’ambito della comunicazione e del design, è Andrea Bettini, noto storyteller, che da anni racconta le eccellenze imprenditoriali del nostro territorio e si definisce “un portatore sano di storie positive”.
Si partirà martedì 6 marzo con il filosofo e scrittore Franco Bolelli, autore di numerosi libri, tra quali “Tutta la verità sull’amore” con Manuela Mantegazza e “Viva tutto” con Lorenzo Jovanotti Cherubini, per poi passare a Gianfranco Damico, mercoledì 14 marzo, sociologo delle relazioni e autore tra gli altri di “Piantala di essere te stesso!” e “Il potere dei realisti. Perché l’ottimismo non basta per farsi strada”. Il 4 aprile incontro con Filippo Ongaro, medico degli astronauti dal 2000 al 2007, giornalista e autore tra gli altri di “Vivere a pieno” e “Fino a cent’anni”. Infine, martedì 10 aprile la rassegna si concluderà con Sebastiano Zanolli, scrittore bassanese autore tra gli altri di “La Grande Differenza” e “Dovresti tornare a guidare il camion Elvis”. I dialoghi con gli ospiti saranno accompagnati dalla voce e chitarra del cantautore e musicista italiano Chris Lavoro. (R.R.)