Veneto cantiere cultura

stampa

E’ in programma venerdì prossimo, 20 maggio, nella sala conferenze di sede di H-Farm a Ca’Tron di Roncade (Tv), l’appuntamento annuale degli stati generali della cultura veneta, intitolato “Veneto Cantiere Cultura: la rete per uno sviluppo del territorio”, promosso dalla Regione in collaborazione con l’Unione Interregionale Triveneta di Agis. L’iniziativa, aperta a studenti, imprenditori, enti pubblici e privati e operatori professionali (che, in base alle prenotazioni, ha già registrato il “tutto esaurito”), si propone di approfondire il tema del “fare rete” per diffondere ampiamente la cultura nel territorio, coinvolgendo anche il sistema produttivo, attore ormai imprescindibile in quest’ambito, lanciando così una nuova sfida sulle politiche regionali della cultura. I lavori, condotti da Andrea Cabrini, direttore di ClassCNBC, saranno aperti alle ore 9.15 dall’amministratore delegato di H-Farm, Riccardo Donadon. Seguiranno gli interventi degli assessori regionali alla cultura del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, del presidente di Agis Triveneto, Franco Oss Noser e del presidente di Confindustria Veneto, Roberto Zuccato. Nel corso della giornata, poi, sono previsti i contributi e le testimonianze di: Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019; Claudio Bocci, direttore Federculture; Giordano Bruno Guerri, direttore generale Fondazione “Il Vittoriale degli italiani”; Mirko Lalli, CEO e fondatore di Travel Appeal; Aldo Bonomi, Centro di Ricerche AASTER; Marco Vidal, imprenditore; Marco Da Rin Zanco, MuseOn; Marina Bastianello, vice presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo; Vladi Finotto, ricercatore presso il Dipartimento di Management e delegato all’imprenditorialità e al trasferimento tecnologico dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Chiuderà la sessione mattutina Vittorio Sgarbi.Il pomeriggio sarà un laboratorio di buone pratiche guidato da Paolo Verri, che condurrà i partecipanti in una sessione di approfondimenti ed esempi pratici e Lucio Biondaro del Gruppo Pleiadi racconterà invece il suo progetto “Oltre il sogno: dal volo allo spazio”.