Mercatini sotto le mura ed eventi di Natale a Castelfranco Veneto

stampa
Parole chiave: natale (123), castelfranco (300)

Sugli spalti delle mura cittadine, illuminati dal bagliore soffuso degli alberi di Natale, sorgono tante casette di legno, con oggetti e ninnoli di ogni forma e dimensione, cibi e bevande fumanti per riscaldare la magica passeggiata di grandi e piccini. Questa è l’atmosfera che si respira ai mercatini natalizi di Castelfranco, inaugurati sabato 28 novembre e aperti fino al 6 gennaio. L’idea è stata dell’assessore Marica Galante, che afferma: “Sin da piccola mi è piaciuto immaginare un mercatino natalizio sotto le mura e quando ho preso l’assessorato alle attività produttive con la delega all’ambiente, uno dei miei obiettivi è stato quello di avverare tale sogno, rivitalizzando i giardini con un pizzico di magia”. L’idea è stata accolta con un generale entusiasmo: 24 casette sono state affittate (a 600 euro l’una) e ben 17 richieste hanno potuto essere accolte. Numerosi gli eventi collaterali, fra i quali i concerti dei cori delle frazioni, che andranno ad animare le piazzette, la presenza di Babbo Natale che riceverà personalmente nella sua casetta le lettere dei bambini e la tanto attesa pista di pattinaggio, sul lato Nord delle mura. Insomma, un’iniziativa magica e fruttuosa per Castelfranco, che incontra il favore dei commercianti (i quali hanno contribuito generosamente alle luminarie) e misura da subito gli effetti positivi in termini di prenotazioni turistiche.