"Acquerelli in corsia" all'Accademico di Castelfranco

stampa

Dal 1 al 15 settembre il teatro Accademico di Castelfranco ospita la mostra “Acquerelli in corsia”, promossa dalla Fondazione per la ricerca cardiovascolare e delle malattie neurodegenerative nel ricordo di Roberto De Monte. Partecipano Sandro gatto, Loerenzo Viola e gli artisti di Casa Barbarella e dei Dipintori luparensi. Le opere donate finanzieranno la ricerca sull’Alzheimer giovanile. “Ringraziamo tutte le persone che vorranno aiutarci a realizzare questa iniziativa, in cui l’arte, la prevenzione, il sociale e la ricerca perseguono lo stesso obiettivo”, scrive il presidente della Fondazione, Franco Gariboldi Muschetti. Il soggetto scelto per le opere d’arte è lo splendido parco di villa Bolasco, a Castelfranco. Questi gli orari della mostra: da mercoledì a venerdì 16-19, sabato e domenica 10-12.30, 16-19, lunedì e martedì chiuso. L’iniziativa si avvale della collaborazione e del patrocincio di vari soggetti, tra cui il Comune di Castelfranco Veneto e l’Ulss 2 Marca trevigiana.