Asolo ricorda i "boat people"

stampa

Nell’atrio e nella cala consiliare del Municipio di Asolo è stata allestita una mostra fotografica che ricorda l’arrivo, quarant’anni fa, dei “boat people” ad Asolo, in fuga dal Vietnam del Sud. Fu una delle più grandi azioni di accoglienza della storia italiana: l’arrivo dei profughi vietnamiti, che la Vittorio Veneto, l’Andrea Doria e la Stromboli andarono a salvare nelle acque del lontano Oriente su ordine del presidente della Repubblica Pertini. La Pro loco di Asolo e il Comune di Asolo celebrano questo ricordo con una mostra, perché rappresenta ancora oggi il segno della solidarietà umana e della generosità che alberga nel cuore degli asolani e degli italiani. La mostra fotografica rimarrà visibile per tutto il periodo delle feste natalizie con orario di apertura al pubblico del Municipio.