Villorba: "Tina Modotti, fotografa e rivoluzionaria"

stampa

Con il titolo “Tina Modotti, fotografa e rivoluzionaria” apre al pubblico il 1° novembre nella Barchessa di villa Giovannina, a Carità di Villorba, la mostra dedicata a un donna friulana dal sorprendente coraggio, la cui storia e testimonianza è narrata da 80 sue fotografie. “La scelta di proporre una mostra su Tina Modotti nasce dalla volontà di celebrare una delle più grandi fotografe del XX secolo - ha detto Eleonora Rosso, assessore alla Cultura di Villorba - e dalla consapevolezza di ricordare una donna straordinaria che ha saputo rompere gli schemi sul ruolo della donna nella società”. La rassegna fotografica, curata da Reinhard Schultz in collaborazione con Mandargor Art rimarrà aperta al pubblico sino al 2 dicembre.