Fiera dell'Oca a Mirano

stampa

Il 9 e 10 novembre prossimi, la Fiera de l’Oca torna ad animare Mirano, proprio nel weekend di San Martino: un fine settimana ricco di eventi che propone un calendario composto da un mercatino, spettacoli per bambini, il “Zogo de l’Oca”; il tutto in un’atmosfera che trascina il visitatore nel passato grazie ai molti attori in costume storico. La Festa dell’Oca propone, infatti, la ricostruzione di un’antica festa paesana di inizio ‘900 con tutte le figure attive nel mercato di un tempo, come la venditrice di uova, lo strillone con i giornali, “el caregheta” che confeziona le sedie in paglia. Tra di loro anche i musicisti delle orchestrine che accompagnano la festa insieme ad artisti di strada come mimi e giocolieri. Per i bambini c’è anche l’Oca Park con tanti giochi pensati proprio per loro. Infine, il grande “Zogo de l’Oca” in piazza che riunisce gli spettatori ad assistere alla sfida tra le cinque squadre - ognuna composta da 10 giocatori in costume storico e rappresentanti le 5 frazioni di Mirano - in gara per terminare le 63 caselle (ognuna misura 2m X 2 m e 80 cm in altezza). La Fiera è organizzata dalla Pro Loco di Mirano.