Italia
stampa

Indipendentisti contro gli arresti

Il comitato Plebiscito.eu si mobilita. Intanto arrivano le prime reazioni politiche da Lega Nord e Pd.

Parole chiave: arresti (10), secessionisti (11), veneto libero (3), indipendenza veneto (19)
Indipendentisti contro gli arresti

Plebiscito.eu, promotore del referendum on line sull'indipendenza del Veneto ha prima promosso e poi annullato una ''mobilitazione'', come reazione ai 24 arresti di secessionisti, da parte della Procura di Brescia, con manifestazione alle 19 di questa sera in piazza San Marco, per ricordare fra l'altro la 'conquista' del campanile di San Marco da parte dei Serenissimi, nel 1997.

Numerose intanto le reazioni, a livello politico. L’eurodeputato della Lega Nord Giancarlo Scottà dichiara: “Al di là delle responsabilità oggettive, ancora da verificare, dubito fortemente che persone come Franco Rocchetta, da oltre 30 anni in prima linea per i diritti dei Veneti, possano avere anche lontanamente potuto ipotizzare di ricorrere ad azioni di forza. Quello di stamattina non è solo l´arresto di presunti terroristi, ma un segnale che lo Stato Italiano manda al popolo Veneto: guai a voi se pensate di poter fare da soli! La dimostrazione che, seppure intenzioni violente debbano essere condannate, con questo atto, caduto a fagiolo, si vuole imbavagliare la nostra coscienza e le nostre convinzioni. Questo Stato non vuole solo ignorarci, vuole cancellarci”.

Di altro tenore le dichiarazioni della deputata del Partito democratico Floriana Casellato: “Con alcuni colleghi deputati veneti del Partito Democratico abbiamo depositato un’interrogazione urgente al Ministro dell’Interno Alfano, per capire  in che modo intenda adoperarsi per prevenire e contrastare la formazione di organizzazioni che programmano e realizzano azioni violente per promuovere l'eversione dell'ordine costituzionale, la secessione e l'indipendenza del Veneto dallo Stato italiano. – Dichiara la parlamentare trevigiana del PD Floriana Casellato cofirmataria dell’interrogazione – In queste ore trovano conferma gli allarmi più volte lanciati dal Partito Democratico sul fenomeno indipendentista a cui assistiamo negli ultimi anni in Veneto” Continua Casellato: “Il grande malessere dei cittadini di fronte alle difficoltà economiche e alla disaffezione verso le istituzioni e le rappresentanze politiche, romane in primis, va sicuramente compreso, ma è gravissimo che alcuni movimenti, avallati dalla Lega Nord, cerchino di  incanalare il disagio in questo modo pericoloso”.

L’altra deputata trevigiana del Pd, Simonetta Rubinato, mantiene un atteggiamento più guardingo: “Sono meravigliata – scrive sulla sua pagina facebook - dell'arresto di Franco Rocchetta, mi sembra uomo pacifico e rispettoso delle regole democratiche, ma è giusto che la magistratura faccia chiarezza. E’ chiaro comunque che se fossero confermate le accuse di disegni eversivi contro lo Stato, oggi mosse dagli inquirenti nei confronti degli arrestati in Veneto, si tratterebbe di un fatto gravissimo, contrario all'ordine democratico e da condannare senza se e senza ma”.

Indipendentisti contro gli arresti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento