Italia
stampa

Meno di duecento pazienti in terapia intensiva, nella notte 8 morti

Intanto, ancora nella giornata di ieri la Regione ha comunicato l'andamento dei tamponi nelle strutture per anziani, psichici e disabili della regione. Nelle strutture per disabili ci sono in Veneto 63 ospiti e 30 operatori risultati positivi (rispettivamente il 7,3 e il 2,9% del totale). Concluso lo screening nelle case di riposo.

Parole chiave: coronavirus (950), regione veneto (210), dati (70), bollettino (55)
Meno di duecento pazienti in terapia intensiva, nella notte 8 morti

Meno di duecento pazienti in terapia intensiva, per la precisione 197, 5 meno di ieri alle 17. E' questo il dato più confortante fornito stamattina dalla Regione Veneto. In due settimane la riduzione è stata di 140 pazienti, il che significa che il trend ormai appare consolidato. Tuttavia, i dati della Regione testimoniano che il virus continua a provocare decessi e nuovi contagi. Le vittime, da ieri sera, sono 8, tra cui una a Oderzo. Il dato complessivo dei decessi è di 1026, quasi il doppio rispetto a due settimane fa, sempre per dare l'idea dell'evolversi dell'epidemia. I nuovi contagi nella notte sono stati 155 (36 a Padova, 35 a Venezia, 2 a Treviso). Il numero complessivo dei contagiati è di 15.374, quello degli attualmente positivi 10.618.

Intanto, ancora nella giornata di ieri la Regione ha comunicato l'andamento dei tamponi nelle strutture per anziani, psichici e disabili della regione. Nelle strutture per disabili ci sono in Veneto 63 ospiti e 30 operatori risultati positivi (rispettivamente il 7,3 e il 2,9% del totale). Suscitano qualche preoccupazione i dati trevigiani: 16 disabili positivi e 7 operatori. Nelle strutture psichiatriche si registrano 2 pazienti positivi (entrambi nel trevigiano) e 2 operatori (uno nella Marca). Infine, i dati degli anziani, che erano già stati in buona parte anticipati nei giorni scorsi: l'86,3% degli ospiti e il 96% degli operatori è stato sottoposto a test rapido o a tampone. Gli ospiti contagiati sono stati 1993 (202 in provincia di Treviso), 273 gli ospiti ricoverati (44 nel Trevigiano), 391 i deceduti (54). 953(il 3%) gli operatori positivi, 117 nel Trevigiano.

Fonte: Comunicato stampa
Tutti i diritti riservati
Meno di duecento pazienti in terapia intensiva, nella notte 8 morti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento