Italia
stampa

Oltre 10mila contagiati in Italia, 631 decessi. Veneto a quota 913. 5 nuove vittime, tutte a Treviso. Ipotesi blocco totale

Forte aumento nella nostra regione: 913 i contagiati di stasera, circa 150 in più rispetto a ieri. Cinque le vittime, tutte nel trevigiano: 4 pazienti di Treviso e uno di Castelfranco (il primo decesso in questa struttura). In terapia intensiva sono ricoverate 67 persone, 6 in più di ieri.

Oltre 10mila contagiati in Italia, 631 decessi. Veneto a quota 913. 5 nuove vittime, tutte a Treviso. Ipotesi blocco totale

“Sono 1.004 le persone guarite in Italia, 280 in più di ieri, mentre sono 8.514 i positivi al coronavirus, 529 in più di ieri per un totale di contagiati dall’inizio dell’epidemia, comprensivo di guariti e morti, di 10.149. I ricoverati con sintomi sono 5.038, 877 sono in terapia intensiva, mentre 2.599 sono in isolamento domiciliare”. Lo ha detto stasera Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione civile e commissario all’emergenza, in occasione della consueta conferenza stampa serale, a Roma, per fare il punto della situazione in Italia. “I deceduti di oggi, che tra le varie patologie avevano anche il coronavirus, sono 168, per un totale di 631”, ha aggiunto Borrelli.

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 4.427 in Lombardia, 1.417 in Emilia-Romagna, 783 in Veneto, 436 in Piemonte, 381 nelle Marche, 260 in Toscana, 99 nel Lazio, 126 in Campania, 128 in Liguria, 110 in Friuli Venezia Giulia, 60 in Sicilia, 55 in Puglia, 50 nella Provincia autonoma di Trento, 37 in Abruzzo, 37 in Umbria, 15 in Molise, 20 in Sardegna, 17 in Valle d’Aosta, 11 in Calabria, 38 nella Provincia autonoma di Bolzano e 7 in Basilicata.

 

Forte aumento in Veneto

Forte aumento anche in Veneto: 913 i contagiati di stasera, circa 150 in più rispetto a ieri. Cinque le vittime, tutte nel trevigiano: 4 pazienti di Treviso e uno di Castelfranco (il primo decesso in questa struttura). In terapia intensiva sono ricoverate 67 persone, 6 in più di ieri. I 450 posti letto di terapia intensiva strutturali e operativi negli ospedali della Regione del Veneto presentano al momento un tasso di occupazione medio dell'80%

Rispetto a questa situazione, il presidente della Regione Luca Zaia, in accordo con i colleghi della Lombardia, arriva a ipotizzare 15 giorni di chiusura totale di tutte le attività, a parte le farmacie e gli alimentari.

Fonte: Comunicato stampa
Sir
Oltre 10mila contagiati in Italia, 631 decessi. Veneto a quota 913. 5 nuove vittime, tutte a Treviso. Ipotesi blocco totale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento