Italia
stampa

Più guariti e meno pazienti in terapia intensiva, il trend prosegue. In Veneto ancora 31 morti

Da stamattina meno nuovi contagi: 38 (4 a Treviso), mentre nella notte erano stati 335. Rispetto a stamattina ci sono 9 pazienti in meno in terapia intensiva (totale 248) e 43 nell'area non critica (1.478 in tutto).Simile tendenza anche a livello nazionale.

Parole chiave: coronavirus (936), dati (69), bollettino (52)
Più guariti e meno pazienti in terapia intensiva, il trend prosegue. In Veneto ancora 31 morti

Calano i pazienti in terapia intensiva, calano drasticamente i pazienti in area non critica. Insomma, in Veneto lentamente gli ospedali si svuotano e, dopo giorni di nuovi aumenti, da stamattina si registrano anche pochi nuovi contagi. I dati di questo Venerdì Santo, insomma, regalano a livello regionale qualche speranza in più rispetto ai dati di stamattina, ma i morti sono ancora tanti, ben 31: 9 nella notte, 22 da stamattina, di cui 4 in strutture di comunità. Per quanto riguarda gli ospedali, ci sono stati 3 decessi a Treviso, uno a Vittorio Veneto, un altro a Montebelluna. Il dato complessivo di Treviso sale a 154, quello complessivo a 824

Come detto, oggi meno nuovi contagi: 38 (4 a Treviso), mentre nella notte erano stati 335. Rispetto a stamattina ci sono 9 pazienti in meno in terapia intensiva (totale 248) e 43 nell'area non critica (1.478 in tutto).

I dati del giorno in Italia

“Attualmente sono positive 98.273 persone, con un incremento di 1.396 pazienti rispetto ai ieri, mentre prosegue il calo della pressione sugli ospedali con 3.497 pazienti in terapia intensiva, 108 in meno rispetto ai ieri, e 28.242 ricoverati con sintomi, 157 unità in meno rispetto a ieri. La maggior parte dei pazienti sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi: sono 66.534 e il 68% del totale. Registriamo anche 570 nuovi deceduti. Il totale dei guariti sale a 30.455, 1.985 in più rispetto a ieri”. Lo ha detto stasera Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione civile, nella conferenza stampa a Roma per fare il punto della situazione sul coronavirus in Italia. “Per quanto riguarda il trend generale di crescita dei contagi mostra un incremento di 3.951 unità rispetto a ieri, che porta il totale dei casi a 147.577, comprensivi sia delle persone attualmente positive, sia di quelle decedute e di quelle guarite”, ha aggiunto Borrelli, annunciando una conferenza stampa più breve e senza domande da parte dei giornalisti dato che è prevista stasera quella con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il totale dei deceduti da inizio epidemia è di 18.849.

Fonte: Comunicato stampa
Sir
Tutti i diritti riservati
Più guariti e meno pazienti in terapia intensiva, il trend prosegue. In Veneto ancora 31 morti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento