Italia
stampa

Quattro decessi nell'Ulss2, nuovi casi nel Veneto Orientale

Il bollettino relativo all’emergenza coronavirus di stamani, martedì 10 marzo, registra quattro nuovi decessi nell'Ulss 2.  

Quattro decessi nell'Ulss2, nuovi casi nel Veneto Orientale

All’0spedale di Treviso si è registrato il decesso di: un paziente ultranovantenne, inizialmente ricoverato all’ospedale di Conegliano in quanto residente nel Distretto Pieve di Soligo: trasferito il 4 marzo in Malattie Infettive al Ca’ Foncello dove è deceduto; un paziente ultraottantenne ricoverato dal 24 febbraio, quindi riconducile al cluster Geriatria, affetto da pluripatologie. Il decesso è avvenuto in Geriatria; una paziente ultrasettantenne con altre gravi patologie che ne hanno causato il decesso, positiva al Covid-19, ricoverata in Terapia intensiva, dove è avvenuto il decesso.

All’ospedale di Castelfranco si è registrato il decesso di un paziente  ultranovantenne a domicilio fino all’8 marzo, giorno in cui è stato portato in ospedale per un peggioramento del quadro respiratorio e febbre. Nelle scorse settimane gli aveva fatto visita una figlia residente in Lombardia che presentava sintomatologia respiratoria. Lo comunica l'Ulss 2 Marca Trevigiana.

Quattro nuovi casi nel Veneto Orientale

Tra lunedì e oggi nell'ambito territoriale dell'Ulss 4 si registrano 4 nuovi casi di contagio da Covid-19. Si tratta di tre uomini di età avanzata: un ottantottenne residente a Jesolo, un novantaduenne e un settantunenne residente a San Donà di Piave. La quarta persona risultata positiva al tampone è una donna di 66 anni residente a Portogruaro.

Tutti riportano i sintomi tipici della malattia: febbre e difficoltà respiratorie, proprio per la loro sintomatologia sono state ricoverate nei reparti di malattie infettive presso gli ospedali di Venezia e Treviso. Contemporaneamente sono state avviate le indagini per risalire alle persone che sono state a stretto contatto con i contagiati, le quali verranno poste in isolamento domiciliare fiduciario.

I sindaci dei Comuni in cui risiedono le tre persone sono stati prontamente informati.

Ad oggi il numero complessivo delle persone contagiate da coronavirus in questo ambito territoriale equivale a 17.

Sempre con lo scopo di contenere la diffusione del virus, il dipartimento di prevenzione dell'Ulss 4 raccomanda ai cittadini di rispettare le più comuni norme igieniche, come il frequente lavaggio delle mani, mantenere la distanza di sicurezza, seguire le raccomandazioni diffuse in questi giorni dal Ministero della Salute. 

Per informazioni sono sempre attivi i numeri di telefono dedicati al coronavirus: il numero verde dell’Ulss4, 800497040, attivo tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 16.00; il numero verde della Regione Veneto, 800462340; il numero di telefono nazionale di pubblica utilità 1500.

Fonte: Comunicato stampa
Quattro decessi nell'Ulss2, nuovi casi nel Veneto Orientale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento