Italia
stampa

Record di guariti a livello nazionale, in Veneto scendono ancora ricoveri. 22 decessi

Prosegue il calo dei pazienti ricoverati: in terapia intensiva sono 110 (meno quattro rispetto a 24 ore fa), 10 dei quali in provincia di Treviso (7 a Ca’ Foncello, uno a Conegliano e due a Vittorio Veneto).

Parole chiave: coronavirus (936), dati (69), bollettino (52)
Record di guariti a livello nazionale, in Veneto scendono ancora ricoveri. 22 decessi

Record di guariti a livello nazionale, dove la lenta discesa dal picco del contagio sta proseguendo. Simile trend anche in Veneto, dove però anche oggi, alla luce dei due bollettini (delle 8 e delle 17) i decessi sono stati numerosi: 22, di cui 18 nelle strutture ospedaliere e due nei nosocomi trevigiani (uno a Oderzo, un altro a Vittorio Veneto). I deceduti salgono in tutta la regione a 1.474, e a 258 in provincia di Treviso.

Prosegue il calo dei pazienti ricoverati: in terapia intensiva sono 110 (meno quattro rispetto a 24 ore fa), 10 dei quali in provincia di Treviso (7 a Ca’ Foncello, uno a Conegliano e due a Vittorio Veneto). Scendono sotto quota mille i pazienti in area non critica: sono 990 (meno 24). In calo anche le persone in isolamento domiciliare (7.471).

I nuovi contagi sono 146 (26 a Treviso, 28 a Venezia, 15 a Padova). I casi attuali di positività sono 8.191.

I dati nazionali

“Oggi registriamo il numero più alto di guariti, mai verificatosi dall’inizio della gestione dell’emergenza. Sono 4.693 in più rispetto a ieri, per un totale di 75.945. I casi totali ad oggi sono 205.463, con un incremento di 1.872 rispetto a ieri. Calano notevolmente anche le persone attualmente positive al Covid-19: il totale è di 101.551, con una diminuzione di 3.106 rispetto a ieri. Di questi 1.694 sono in terapia intensiva, 101 in meno rispetto a ieri, e 18.149 sono ricoverati con sintomi, 1.061 in meno rispetto a ieri”. “Oggi registriamo purtroppo 285 nuovi deceduti”. Lo ha affermato questa sera il capo dipartimento della Protezione civile e commissario all’emergenza, Angelo Borrelli, nel corso della conferenza stampa per fare il punto sulla situazione in Italia sulla pandemia da coronavirus Covid-19.
Per quanto riguarda i casi attualmente positivi, la maggior parte, pari a 81.708 (l’80%) pazienti, è in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi.
“Dai numeri che vi ho dato – ha rilevato Borrelli – ci avviamo verso una nuova fase dell’evoluzione dell’emergenza e quindi abbiamo deciso di interrompere qui la nostra conferenza stampa che era diventata bisettimanale. Ovviamente non mancheremo di fornire aggiornamenti quotidiani”.

Tutti i diritti riservati
Record di guariti a livello nazionale, in Veneto scendono ancora ricoveri. 22 decessi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento