Italia
stampa

Veneto, assunzione per 525 medici per fare fronte all'emergenza. Le indicazioni dell'Ulss 2 su visite ed esami

Non  è facile, dal punto di vista organizzativo, la situazione dell’ospedale Ca’ Foncello, dove per i prossimi 15 giorni sono stati rinviati tutti gli interventi non urgenti e individuata una riorganizzazione provvisoria della logistica e del personale.

Parole chiave: coronavirus (749), medici (67), ulss 2 (82), ospedale ca' foncello (3)
Veneto, assunzione per 525 medici per fare fronte all'emergenza. Le indicazioni dell'Ulss 2 su visite ed esami

Non  è facile, dal punto di vista organizzativo, la situazione dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, dove per i prossimi 15 giorni sono stati rinviati tutti gli interventi non urgenti e individuata una riorganizzazione provvisoria della logistica e del personale, per far fronte al possibile picco del virus, nelle prossime due settimane.

Data la particolare situazione di sanità pubblica legata all'epidemia di coronavirus, e le disposizioni che invitano a rispettare le distanze di sicurezza, l'Azienda Ulss 2 invita tutta la popolazione a collaborare al contenimento della diffusione del virus anche con i seguenti comportamenti:

1. PRENOTAZIONI: Ricorrere il più possibile ai servizi online disponibili nel sito aziendale www.aulss2.veneto.it, dall’home page “Servizi online” e, in subordine, a quella telefonica per le prenotazioni di visite ed esami. Recarsi agli sportelli dei Centri Unici Prenotazione solo se non utilizzabili altri strumenti per prenotare.

2. Il giorno della VISITA/ESAME non presentarsi ad un appuntamento se affetti, voi o un vostro stretto familiare convivente, da sintomi di influenza o comunque da febbre, tosse, raffreddore. Se non vi presentate ad un appuntamento ricordatevi SEMPRE di annullare la prenotazione.

3. ANNULLAMENTO PRENOTAZIONE - Per annullare una prestazione NON recatevi allo sportello. E’ possibile disdire una prenotazione contattando il call center del CUP o, per i distretti di Asolo e Treviso, attraverso il servizio online (l’Azienda consiglia questo canale) nel sito www.aulss2.veneto.it/"prenotazioni e disdette”.

 

Medici, in Regione 525 assunzioni

Sono salite a un totale di 525 unità le assunzioni immediate a tempo indeterminato di personale sanitario in Veneto per far fronte alla situazione causata dall’epidemia di coronavirus. Le prime 215 erano state disposte il 26 febbraio scorso. Si tratta, tuttavia, di un contingente di assunzioni deciso prima del decreto approvato questa notte dal Consiglio dei Ministri. Il nuovo provvedimento del Governo consente infatti di provvedere ad ancora più massicce iniezioni di dotazioni organiche sia di medici, che di infermieri e Oss.

L’immissione immediata in servizio di questo primo contingente è stata decisa dal Presidente della Regione, utilizzando i poteri derivatigli dall’essere Soggetto Attuatore per l’emergenza coronavirus in Veneto, e attingendo con procedura d’urgenza ai candidati risultati idonei nelle graduatorie dei concorsi già effettuati da Azienda Zero.

Complessivamente si tratta ora di 19 medici, 2 biologi, 19 tecnici di laboratorio, 6 tecnici di radiologia, 2 tecnici della prevenzione, 279 infermieri professionali; 149 operatori sociosanitari; 44 assistenti sanitari, 5 operatori tecnici, che vengono distribuiti alle diverse Ullss sulla base delle esigenze emerse.

“Nei prossimi giorni, anche alla luce del nuovo decreto che allarga la possibilità di assunzioni, presenteremo al Governo un nuovo e più importante piano. Le assunzioni sono comunque a tempo indeterminato – conclude Zaia  – per cui queste 525 unità rimarranno in servizio, dove sarà più utile, anche dopo la fine dell’emergenza”.

I 525 nuovi operatori sanitari, sulla base delle richieste giunte dalle diverse Ullss, sono così stati distribuiti:

• Ulss 1 Dolomiti – 32

• Ulss 2 Marca Trevigiana – 41

• Ulss 3 Serenissima – 56

• Ulss 4 Veneto Orientale – 9

• Ulss 5 Polesana – 31

• Ulss 6 Euganea – 43

• Ulss 7 Pedemontana – 16

• Ulss 8 Berica – 62

• Ulss 9 Scaligera – 46

• Azienda Ospedaliera di Padova – 103

• Azienda Ospedaliera di Verona – 86

Fonte: Comunicato stampa
Veneto, assunzione per 525 medici per fare fronte all'emergenza. Le indicazioni dell'Ulss 2 su visite ed esami
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento